Lun. Giu 17th, 2024

Non è stato possibile raggiungere e filmare tutte le aree interessate all’incendio che nella giornata di ieri ha visto impegnati da terra domare le fiamme i Vigili del Fuoco, la Protezione Civile di Cittanova, la Polizia Locale ed il personale di Calabria Verde, coordinato dal DOS Nello Stranges unitamente alla costante presenza dell’assessore comunale Giò Marchese. Motivi di sicurezza ed impraticabilità hanno reso difficile documentare in modo esaustivo uno scenario a dir poco apocalittico. Buona parte dei focolai, sviluppati in zone impervie, hanno reso indispensabile l’impiego dei Canadair della Protezione Civile, giunti a Cittanova da Trapani. Alle 13:30 di oggi la Strada Provinciale 1 era stata ripulita per garantire la circolazione dei mezzi di soccorso e vi era ancora tantissimo fumo. Il Canadair è ancora impegnato su questo territorio in quanto sono presenti altri focolai d’incendio. Fortunatamente non c’è stata espansione del fuoco verso lo Zomaro, come temevano in molti nella giornata di ieri. Appare sin da subito evidente la necessità e l’urgenza di dover coordinare una serie di azioni, tese a mettere in sicurezza la parte della montagna interessata tanto all’incendio quanto alla mancanza di quella vegetazione, indispensabile a mantenere coeso il costone della montagna e poterne garantire la stabilità e la sicurezza. Non mancherà modo alla Città Metropolitana di Reggio Calabria, competente per l’arteria stradale, di mantenere alta l’attenzione affinchè non si debba nuovamente ricorrere ad azioni di emergenza durante la fase invernale.

Continua dopo la pubblicità...


JonicaClima
amacalabria
Calura
MCDONALDAPP
InnovusTelemia
stylearredamentiNEW
E120917A-0A80-457A-9EEE-035CEFEE319A
FEDERICOPUBB
CompagniaDellaBellezza00
previous arrow
next arrow

Print Friendly, PDF & Email