Ven. Giu 14th, 2024

Non sono mancati momenti di vivace confronto tra magistrati e avvocati presenti al convegno

Continua dopo la pubblicità...


JonicaClima
amacalabria
Calura
MCDONALDAPP
InnovusTelemia
stylearredamentiNEW
E120917A-0A80-457A-9EEE-035CEFEE319A
FEDERICOPUBB
CompagniaDellaBellezza00
previous arrow
next arrow

Ieri, nella sala conferenze del Consiglio dell’Ordine degli avvocati di Catanzaro, si è tenuto un convegno organizzato dalla sezione A.I.G.A. dal titolo “Focus sulla legge 168/2023. Prospettive a confronto”.

I relatori, tra cui il gip Danila Gilda Romano, la sostituto procuratore Sarah Cacciaguerra e il prof. Paolo Carnuccio, hanno discusso del “Codice rosso rafforzato” introdotto con la L. 168/2023. Il dibattito è stato introdotto e moderato dalla vice presidente di AIGA Catanzaro Daniela Scarfone.

In apertura, la presidente Helga Procopio ha espresso solidarietà agli avvocati vittime di violenza, richiamando l’attenzione sul recente caso dell’avv. Roberto Angelosanto del Foro di Cassino e sottolineando l’importanza di proteggere tutti coloro esposti a rischi, inclusi gli avvocati.

Print Friendly, PDF & Email