Dom. Lug 14th, 2024

“Ho tanto apprezzato il documento, molto dettagliato, dell’Associazione Italiana di psicogeriatria con il quale ha invitato i partiti ad un preciso impegno verso gli anziani fragili. Soprattutto in una campagna elettorale che pare incentrata esclusivamente sui temi economici a causa della crisi energetica che ha fatto schizzare alle stelle il prezzo del gas e della luce. Ha fatto molto bene l’AIP a porre all’attenzione del dibattito politico una questione, a mio avviso, molto importante che riguarda la qualità della vita dei nostri pazienti fragili, soprattutto anziani e  pazienti con particolari patologie. L’AIP chiede in modo chiaro che i punti inseriti nel suo documento diventino parte integrante dei programmi elettorali dei partiti e credo sia giusto oltre che doveroso che venga data la massima attenzione al tema proposto. E’ fondamentale, infatti, in una fase molto delicata che sta attraversando il nostro Paese mettere al centro delle politiche sociali le persone fragili verso cui avvertiamo tutti, sempre di più, la necessità di maggiori tutele. Il tema della terza età, così come ci ricorda l’AIP, non può essere considerato un problema o peggio ancora un peso ma anzi una ricchezza per l’Italia. Per questo è importante rafforzare servizi e tutele per anziani e fragili, in modo particolare nella gestione attenta e qualificata della loro salute. Papa Francesco in uno dei suoi tanti richiami sugli anziani ci ha ricordato che l’anziano non è un alieno. Gli anziani siamo tutti noi: fra poco, fra molto, inevitabilmente, comunque, anche se non ci pensiamo. È una questione di civiltà e di rispetto  per coloro che sono le nostre radici”. Lo scrive in una nota Amalia Bruni, Vicepresidente della Commissione Sanità in Consiglio Regionale.

Continua dopo la pubblicità...


futura
JonicaClima
amacalabria
Calura
MCDONALDAPP
InnovusTelemia
stylearredamentiNEW
E120917A-0A80-457A-9EEE-035CEFEE319A
FEDERICOPUBB
CompagniaDellaBellezza00
previous arrow
next arrow

Print Friendly, PDF & Email