Ven. Giu 14th, 2024

Provvedimenti eseguiti dalla Procura locale nella lotta contro la criminalità giovanile

Continua dopo la pubblicità...


JonicaClima
amacalabria
Calura
MCDONALDAPP
InnovusTelemia
stylearredamentiNEW
E120917A-0A80-457A-9EEE-035CEFEE319A
FEDERICOPUBB
CompagniaDellaBellezza00
previous arrow
next arrow

Un maggiorenne e due minori sono stati fermati per rapina aggravata in concorso ad una tabaccheria nel centro di Reggio Calabria. Gli Agenti della Mobile hanno operato in seguito ai provvedimenti emanati dalla Procura locale, diretta da Bombardieri e Di Palma.

I tre giovani sono accusati di aver commesso il reato ai danni di una rivendita nel centro cittadino, con i minori coinvolti in due episodi separati. Nel primo, perpetrato dai soli due minori, sono stati sottratti 3.800 euro e diverse confezioni di sigarette elettroniche IQOS; nel secondo episodio, la somma rubata è stata di 2.900 euro.

Print Friendly, PDF & Email