Lun. Giu 17th, 2024

Il vicepremier fissa obiettivi ambiziosi e promuove il dialogo su questioni cruciali come i balneari

Continua dopo la pubblicità...


JonicaClima
amacalabria
Calura
MCDONALDAPP
InnovusTelemia
stylearredamentiNEW
E120917A-0A80-457A-9EEE-035CEFEE319A
FEDERICOPUBB
CompagniaDellaBellezza00
previous arrow
next arrow


Forza Italia si mostra decisa con le 201 nuove adesioni in Calabria e Tajani prevede una vittoria alle elezioni europee con percentuali superiori al 10%. Durante un incontro a Lamezia, il vicepremier Tajani ha delineato le prospettive del partito per le imminenti elezioni dell’8 e 9 giugno, sottolineando che la competizione non sarà contro Lega e Fratelli d’Italia. L’incontro è stato anche un’occasione per esibire il sostegno crescente al partito, con l’ingresso di 201 nuovi membri, tra cui 29 sindaci, e il ritorno del consigliere regionale Talerico.

Tajani ha evidenziato l’importanza della Calabria per Forza Italia, elogiando la qualità della leadership regionale e anticipando la presenza di candidati di alto profilo nelle liste elettorali, inclusa la vicepresidente della Regione. Come capolista nella circoscrizione Sud, Tajani ha avviato la campagna elettorale per le elezioni europee del 2024, con tappe successive nel Crotonese e a Reggio Calabria.

Inoltre, Tajani ha annunciato incontri con il Presidente della Repubblica albanese per sottolineare l’importanza della comunità albanese in Calabria e in Italia, evidenziando il loro contributo culturale e linguistico. Sul fronte delle controversie riguardanti i balneari, Tajani ha sottolineato la necessità di una soluzione che rispetti le normative europee e tuteli le imprese italiane, promuovendo il dialogo con l’Unione Europea per ottenere un risultato equo e vantaggioso.

Print Friendly, PDF & Email