Mar. Giu 25th, 2024

Genova ha concluso il suo mandato come Capitale Italiana del Libro con una due giorni di eventi letterari che hanno animato la città, preparandosi per il passaggio del testimone a Taurianova, in provincia di Reggio Calabria. Il passaggio ufficiale avverrà durante il Salone del Libro di Torino il 11 maggio, con l’inaugurazione della rassegna a Taurianova il 16 maggio.

Continua dopo la pubblicità...


JonicaClima
amacalabria
Calura
MCDONALDAPP
InnovusTelemia
stylearredamentiNEW
E120917A-0A80-457A-9EEE-035CEFEE319A
FEDERICOPUBB
CompagniaDellaBellezza00
previous arrow
next arrow

L’evento “Genova incontra la Calabria”, organizzato dal Comune di Genova e dall’Associazione Culturale Oltre Confine, ha offerto un’intensa programmazione culturale che ha coinvolto entrambe le città in uno scambio di idee e passioni letterarie.

Il sindaco di Genova, Marco Bucci, ha espresso il suo orgoglio nel passare il testimone a Taurianova, sottolineando l’importanza di promuovere la lettura, l’arte e la creatività. Anche il sindaco di Taurianova, Rocco Biasi, ha mostrato entusiasmo per l’opportunità offerta dal titolo di Capitale del Libro, vedendola come un’occasione per la rinascita del territorio e delle comunità locali, nonché per valorizzare il ricco patrimonio culturale della Calabria.

Il fine settimana di eventi ha dimostrato come il riconoscimento di Capitale del Libro possa essere un catalizzatore per il cambiamento e per la valorizzazione delle tradizioni culturali locali, tanto in grandi città quanto in piccoli centri come Taurianova.

Print Friendly, PDF & Email