Gio. Lug 18th, 2024

Nei giorni scorsi i Carabinieri della Compagnia di Palmi sono stati impegnati in una serie di controlli per contrastare il fenomeno dell’abusivismo edilizio. In particolare, nei Comuni di Sant’Eufemia d’Aspromonte e Oppido Mamertina, i militari dell’Arma hanno accertato la presenza di alcuni manufatti edificati senza alcun permesso. Con la collaborazione di personale tecnico dei rispettivi Comuni, i militari dell’Arma hanno condotto accertamenti su alcuni fabbricati sospetti. Sono così emerse diverse situazioni illecite tra cui la costruzione di un box auto all’interno di un cortile condominiale, la presenza di un fabbricato non autorizzato su suolo destinato alle case popolari, la realizzazione di una struttura dotata di servizi igienici, finalizzata ad estendere la superficie di una abitazione e di 2 appartamenti con balconi e tettoie abusivi. Il tutto in luoghi tutelati da vincoli paesaggistici e in aree soggette a rischio sismico. Rilevate tali circostanze, i militari hanno proceduto a sequestrare i manufatti e denunciare in stato di libertà 6 persone. 

Continua dopo la pubblicità...


futura
JonicaClima
amacalabria
Calura
MCDONALDAPP
InnovusTelemia
stylearredamentiNEW
E120917A-0A80-457A-9EEE-035CEFEE319A
FEDERICOPUBB
CompagniaDellaBellezza00
previous arrow
next arrow

Quanto accertato dai Carabinieri consentirà inoltre, di avviare le procedure per ripristinare il patrimonio urbano, ambientale e paesaggistico.  

Print Friendly, PDF & Email