Sab. Giu 15th, 2024

Francesca Taddio e Simone Oliva, una coppia di infermieri, ricevono un meritato riconoscimento per il loro intervento tempestivo.

Continua dopo la pubblicità...


JonicaClima
amacalabria
Calura
MCDONALDAPP
InnovusTelemia
stylearredamentiNEW
E120917A-0A80-457A-9EEE-035CEFEE319A
FEDERICOPUBB
CompagniaDellaBellezza00
previous arrow
next arrow

Il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana, e l’assessore regionale al Welfare, Guido Bertolaso, hanno consegnato oggi un riconoscimento ai giovani Francesca Taddio e Simone Oliva. Questa coppia di infermieri è stata protagonista di un intervento immediato che ha salvato la vita a un trentenne colto da un malore sulla banchina di attesa dei treni in una stazione della linea 2 della metropolitana milanese.

Un Atto di Coraggio e Professionalità

Francesca Taddio, originaria di Orsomarso in provincia di Cosenza, e Simone Antonio Oliva, di Castellamare di Stabia (Napoli), dimostrano l’altissima professionalità con cui sono intervenuti. La loro prontezza e tempestività hanno permesso di salvare una vita. Non si considerano eroi, ma la loro vicenda ci invita a riflettere sull’importanza di conoscere le manovre salvavita. Tutti dovrebbero imparare a riconoscere i sintomi dell’arresto cardiaco e a prestare assistenza. Un corso di primo soccorso può fare la differenza, poiché pochi minuti possono essere decisivi per evitare conseguenze gravi.

Lieto Fine nella Metro di Milano

Era circa le 23 quando Francesca e Simone, rientrando dal turno di lavoro, sono stati sorpresi da un tonfo alla fermata di Lambrate. Hanno visto un uomo caduto a terra, privo di sensi. Francesca ha chiamato immediatamente i soccorsi, mentre Simone ha iniziato il massaggio cardiaco sul giovane. L’arrivo tempestivo dell’ambulanza e dei sanitari ha contribuito al lieto fine della storia. Il paziente è stato trasportato in ospedale per ulteriori accertamenti, mentre ai due infermieri sono arrivati gli applausi e le congratulazioni per il loro gesto e la professionalità dimostrati da parte dei presenti.

Questo episodio sottolinea come chi opera nel campo della sanità lo faccia non solo per lavoro, ma soprattutto per passione e impegno nell’aiutare gli altri. Francesca e Simone incarnano questi valori, e la loro storia ci ricorda che anche piccoli gesti possono fare la differenza quando si tratta di salvare vite umane.

Print Friendly, PDF & Email