Sab. Giu 15th, 2024

“Ti faccio saltare a te e ai tuoi figli. Devi stare zitta”

Continua dopo la pubblicità...


JonicaClima
amacalabria
Calura
MCDONALDAPP
InnovusTelemia
stylearredamentiNEW
E120917A-0A80-457A-9EEE-035CEFEE319A
FEDERICOPUBB
CompagniaDellaBellezza00
previous arrow
next arrow

Un uomo di 36 anni è stato arrestato a Cosenza con l’accusa di violenza sessuale dopo aver attirato con l’inganno una donna in un capanno degli attrezzi nel suo giardino per abusare di lei.

La vittima ha raccontato ai carabinieri di essere stata avvicinata dall’uomo, un conoscente del suo ex marito, mentre si trovava in giardino a innaffiare le piante. L’uomo, accompagnato da un’altra persona, ha chiesto di poter entrare in casa per bere qualcosa. Dopo aver consumato del whiskey, l’uomo ha chiesto all’amico di andare a comprare delle sigarette, creando così l’opportunità per l’aggressione. La donna è stata minacciata con le parole: “Ti faccio saltare a te e ai tuoi figli. Non gridare, devi stare zitta”.

L’aggressione è avvenuta il 27 maggio e la denuncia è stata presentata il giorno successivo. L’uomo è ora in carcere, mentre proseguono le indagini dei carabinieri per fare piena luce sull’accadut

Print Friendly, PDF & Email