Lun. Giu 17th, 2024

Analisi delle telecamere: Provvedimenti in corso dopo violenze degli ultrà al derby Cosenza-Catanzaro.

Continua dopo la pubblicità...


JonicaClima
amacalabria
Calura
MCDONALDAPP
InnovusTelemia
stylearredamentiNEW
E120917A-0A80-457A-9EEE-035CEFEE319A
FEDERICOPUBB
CompagniaDellaBellezza00
previous arrow
next arrow

Dopo gli scontri post-derby Cosenza-Catanzaro, le autorità reagiscono con misure immediate. La Digos di Cosenza, analizzando le registrazioni delle telecamere di sorveglianza nei negozi della zona colpita dagli scontri, sta eseguendo provvedimenti cautelari. La Questura bruzia fornisce poche informazioni, ma le operazioni di polizia sono ancora in corso. Tra i fermati c’è anche un individuo precedentemente identificato durante gli scontri e poi rilasciato.

Nella serata di domenica, il caos è scoppiato vicino all’uscita autostradale di Rende, quando i tifosi ospiti hanno bloccato la loro carovana di bus e pullman prima di entrare sull’A2. In risposta a un lancio di oggetti da parte di tifosi locali, gli ultrà del Catanzaro hanno scatenato una vera e propria guerriglia urbana, che ha richiesto l’intervento delle forze dell’ordine con cariche di alleggerimento da parte della Polizia e della Guardia di Finanza, entrambe in assetto anti-sommossa.

Print Friendly, PDF & Email