Mar. Giu 25th, 2024

Una rivoluzione nel settore digitale calabrese: nasce “ReDigit Spa”, la società in house che promette di trasformare il panorama informatico e informativo della regione.

Continua dopo la pubblicità...


JonicaClima
amacalabria
Calura
MCDONALDAPP
InnovusTelemia
stylearredamentiNEW
E120917A-0A80-457A-9EEE-035CEFEE319A
FEDERICOPUBB
CompagniaDellaBellezza00
previous arrow
next arrow

Obiettivo e Ruolo

La Regione Calabria ha varato una proposta di legge, depositata da Fratelli d’Italia in Consiglio regionale, per creare “ReDigit Spa”. Ma cosa si cela dietro questo nuovo ente?

  • Obiettivo: “ReDigit Spa” mira a favorire lo sviluppo integrato e organico dei servizi digitali nell’ambito di un ecosistema regionale sinergico.
  • Ruolo: Questa società in house avrà il compito di supportare il sistema regionale nel garantire un approccio sinergico agli investimenti nelle tecnologie dell’informazione e della comunicazione.

Partecipazione Finanziaria

La Regione parteciperà al capitale sociale di “ReDigit Spa” per una quota complessiva di 2,67 milioni di euro, distribuiti tra gli anni 2024, 2025 e 2026. Questo investimento rappresenta una scommessa sulla crescita digitale della Calabria.

Sistema Informativo Integrato Regionale (Siir)

La riforma istituisce il Siir, un sistema informativo integrato regionale, che sarà gestito proprio da “ReDigit Spa”. L’obiettivo è promuovere l’innovazione e migliorare i rapporti tra cittadini, imprese e pubbliche amministrazioni.

“ReDigit Spa”, con la sua visione digitale, si candida a essere un attore chiave nella modernizzazione della Calabria. Restiamo in attesa di vedere come questa nuova scommessa si tradurrà in realtà concreta per i cittadini e le imprese della regione .

Print Friendly, PDF & Email