Mar. Giu 25th, 2024

Dirigente regionale emerge come candidato di spicco del centrodestra dopo il forfait di Maria Limardo

Continua dopo la pubblicità...


JonicaClima
amacalabria
Calura
MCDONALDAPP
InnovusTelemia
stylearredamentiNEW
E120917A-0A80-457A-9EEE-035CEFEE319A
FEDERICOPUBB
CompagniaDellaBellezza00
previous arrow
next arrow


Roberto Cosentino, 52 anni, dirigente della Regione Calabria, è stato designato come candidato sindaco del centrodestra per le elezioni comunali di Vibo Valentia del prossimo giugno. L’annuncio è stato fatto in una nota congiunta da Forza Italia e Fratelli d’Italia.

Nella nota, i due partiti affermano di essere pronti a scrivere una nuova pagina importante per la città. Sottolineano la forte sintonia che ha dato origine alla coalizione di centrodestra e guardano con fiducia alla prossima fase elettorale. Riconoscono il lavoro svolto negli ultimi cinque anni dall’amministrazione comunale guidata dal sindaco Maria Limardo, che considerano un punto di partenza per il proprio programma.

Forza Italia e Fratelli d’Italia spiegano che la coalizione si basa su obiettivi comuni e condivisione di valori, mirando a coinvolgere tutte le anime della società civile e politica per migliorare la qualità della vita e dei servizi a Vibo Valentia e nelle sue frazioni.

Descrivono Cosentino come un manager pubblico con esperienza in settori chiave come sanità, politiche del lavoro, formazione, sviluppo economico, turismo e welfare. Sottolineano anche la sua passione per la comunicazione, evidenziata dalla sua esperienza radiofonica.

Print Friendly, PDF & Email