Mar. Giu 25th, 2024

Da un fine settimana all’altro, la Città di Siderno è sempre al centro dei principali eventi sportivi e di solidarietà. 

Continua dopo la pubblicità...


JonicaClima
amacalabria
Calura
MCDONALDAPP
InnovusTelemia
stylearredamentiNEW
E120917A-0A80-457A-9EEE-035CEFEE319A
FEDERICOPUBB
CompagniaDellaBellezza00
previous arrow
next arrow

Sabato 20 mattina, infatti, sarà una delle tappe principali della Run4Hope, la “corsa per la speranza”. Quarta edizione della staffetta benefica podistica nazionale che quest’anno prevede la raccolta fondi all’Associazione Italiana contro Leucemie, Linfomi e Mieloma.

Sono venti le staffette regionali in corso, partite sabato 13 e con arrivi previsti domenica 21. La manifestazione è patrocinata, tra i tanti enti, dal Coni, dalla Fidal e dai gruppi sportivi delle Forze Armate, con 14 Regioni e le Città di Vicenza, Roma, Bologna e Pesaro.

Una corsa aperta a tutti per stare insieme e condividere questo momento di solidarietà e partecipazione.

L’appuntamento è previsto per le 10.00 in piazza Vittorio Veneto davanti al palazzo municipale, per poi proseguire verso la statua di San Francesco sul lungomare lato sud. I podisti sidernesi riceveranno il testimone dagli amici di Roccella Ionica per passarlo a quelli di Locri. Dopo la tappa montana di Serra San Bruno, la staffetta si concluderà domenica a Tropea.

Una manifestazione che segue quelle dello scorso fine settimana, tra i più ricchi di iniziative curate dal consigliere con delega agli Eventi Davide Lurasco.

Al palasport “Kennedy Shriver” hanno avuto luogo i campionati regionali di ginnastica ritmica del Csa, mentre la domenica pomeriggio piazza Portosalvo si è animata coi mezzi e il personale dei Vigili del Fuoco che hanno fatto vivere con “Pompieropoli” una giornata speciale a grandi e piccini, aiutando le popolazioni e le aziende alluvionate dell’Emilia Romagna.

Grande partecipazione, domenica mattina, all’autoraduno delle oltre cento Fiat Uno Turbo giunte da Puglia, Basilicata, Calabria e Sicilia che hanno visitato gli angoli più belli della città, dal lungomare delle Palme a piazza San Nicola e l’anfiteatro a Siderno Superiore, col supporto logistico e organizzativo del Team Uragano.

Print Friendly, PDF & Email