Sab. Giu 15th, 2024

Il 16 al via le iniziative con la riapertura della biblioteca

Continua dopo la pubblicità...


JonicaClima
amacalabria
Calura
MCDONALDAPP
InnovusTelemia
stylearredamentiNEW
E120917A-0A80-457A-9EEE-035CEFEE319A
FEDERICOPUBB
CompagniaDellaBellezza00
previous arrow
next arrow

“È un bellissimo segnale quello di aver reso questa terra Capitale del Libro. Spero presto di essere tra voi”. Così Roberto Saviano, al Salone del Libro di Torino, intervistato dal condirettore artistico e giornalista Piero Muscari. Lo rende noto l’ufficio stampa Taurianova Capitale del Libro, “Saviano, come già in conferenza stampa con Giordano Bruno Guerri – è scritto in una nota – confida nella voglia di cambiamento della città che fa perno sulla lettura la quale, a sua volta, porta al cuore della cultura”. Il 16 maggio Taurianova apre ufficialmente il suo anno di Capitale Italiana del Libro 2024 e lo farà con l’attesa riapertura della Biblioteca “Antonio Renda” e con la presentazione di “Nati per la cultura”, progetto che prevede l’educazione all’ascolto di libri e musica fin da neonati per incentivare lo sviluppo psico-cognitivo; un programma nato per combattere la povertà educativa e che punta a facilitare l’inserimento paritario dei bambini nelle scuole primarie.

Print Friendly, PDF & Email