Lun. Giu 17th, 2024

Giovane diciannovenne di Bagnara Calabra arrestato per spaccio di droga dopo essere stato sorpreso in possesso di dosi di marijuana nel centro cittadino, in compagnia di un minorenne. Durante la perquisizione, trovate ulteriori sostanze stupefacenti

Continua dopo la pubblicità...


JonicaClima
amacalabria
Calura
MCDONALDAPP
InnovusTelemia
stylearredamentiNEW
E120917A-0A80-457A-9EEE-035CEFEE319A
FEDERICOPUBB
CompagniaDellaBellezza00
previous arrow
next arrow


Nel cuore di Bagnara Calabra, le autorità hanno colto sul fatto un giovane diciannovenne del posto, accusato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. La scena si è svolta nel centro cittadino, dove i carabinieri hanno sorpreso il giovane in compagnia di un minorenne, in possesso di dosi di marijuana. Al cospetto delle forze dell’ordine, il giovane avrebbe cercato di disfarsi frettolosamente di alcuni involucri, ma la loro mossa non è sfuggita all’attenzione dei militari. Durante la perquisizione, sono state rinvenute 3 dosi di marijuana pronte per la vendita e una somma superiore a 150 euro in contanti. Successivamente, la perquisizione domiciliare ha portato al ritrovamento di ulteriori sostanze stupefacenti, suddivise in 9 dosi. Dopo l’udienza di convalida, il giovane è stato posto agli arresti domiciliari.

Print Friendly, PDF & Email