Lun. Giu 17th, 2024

“E’ stata una riunione proficua quella tenutasi il 6 Marzo u.s. presso la Sala del Consiglio comunale di Siderno, tra i tecnici comunali dell’Area 3 “Infrastrutture e Servizi del Territorio” e i professionisti che operano sul territorio comunale al fine di affrontare criticità, problemi e possibili soluzioni riguardo le materie tecniche attinenti l’edilizia privata, urbanistica e i lavori pubblici della Città di Siderno. 

Continua dopo la pubblicità...


JonicaClima
amacalabria
Calura
MCDONALDAPP
InnovusTelemia
stylearredamentiNEW
E120917A-0A80-457A-9EEE-035CEFEE319A
FEDERICOPUBB
CompagniaDellaBellezza00
previous arrow
next arrow

 Alla presenza del Sindaco, Mariateresa Fragomeni, del Vice-Sindaco, dott. Salvatore Pellegrino, dell’Assessore all’Urbanistica e ai Lavori Pubblici, avv. Maria Teresa Floccari, e di alcuni componenti della Giunta e del Consiglio comunale, e con il supporto tecnico del Dirigente dell’Area 3, Ing. Lorenzo Surace, del Responsabile del Settore Urbanistica, Arch. Graziano Muratore, e del Consulente esperto, Ing. Nando Errigo, l’incontro è stato l’occasione per rispondere a quesiti e recepire segnalazioni e osservazioni, oltre che per esporre le future attività degli uffici. 

 Un particolare approfondimento è stato riservato al PSC che, grazie al gran lavoro degli Uffici comunali e delle varie componenti del Consiglio comunale (in particolar modo, dalla Va Commissione presieduta dal Consigliere, Avv. Davide Lurasco), sarà presto rimesso al Consiglio per la sua definitiva approvazione e rappresenterà, pertanto, il principale strumento di pianificazione urbanistica cittadino. Gli obiettivi della riunione, voluta fortemente dall’Amministrazione comunale, sono quelli di migliorare la qualità del servizio e individuare percorsi condivisi con i tanti addetti ai lavori che si affidano e si interfacciano quotidianamente agli uffici comunali. 

I tecnici e i collaboratori sono preparati e sempre disponibili, ma è dovere dell’Ente migliorarsi sempre e garantire la massima operatività della struttura. Per far questo è necessario che pubblico e privato lavorino in sintonia e in massima trasparenza, in un clima di reciproca fiducia e di legalità. 

 “L’apporto prezioso di ciascun partecipante all’incontro – dichiara il Sindaco – rappresenta per noi un fondamentale strumento di valutazione, consentendoci di orientare e perfezionare continuamente i servizi che offriamo alla nostra comunità. La partecipazione attiva è un pilastro essenziale per la costruzione di servizi sempre più allineati alle reali esigenze e aspettative dei cittadini”. 

Prosegue, pertanto, senza sosta, la campagna di ascolto e confronto costante dell’Amministrazione comunale, quale strumento prioritario di promozione della trasparenza e di attenzione alle esigenze della cittadinanza. 

 L’Amministrazione comunale di Siderno

Print Friendly, PDF & Email