Mer. Giu 19th, 2024

Droni e missili durante la notte su quasi tutte le città ucraine, Varsavia: “Maggiore attività di voli a lungo raggio dell’aviazione della Federazione Russa”

Continua dopo la pubblicità...


JonicaClima
amacalabria
Calura
MCDONALDAPP
InnovusTelemia
stylearredamentiNEW
E120917A-0A80-457A-9EEE-035CEFEE319A
FEDERICOPUBB
CompagniaDellaBellezza00
previous arrow
next arrow

Gli aerei polacchi e alleati sono stati attivati stamattina, dopo che la Russia ha lanciato attacchi missilistici su tutta l’Ucraina. Lo ha riferito su X il Comando operativo delle forze armate polacche.

“Gli aerei polacchi e alleati operano nello spazio aereo polacco, il che potrebbe comportare un aumento del livello di rumore, soprattutto nella parte sud-orientale del paese. Questa notte c’è una maggiore attività di voli a lungo raggio dell’aviazione della Federazione Russa”, ha aggiunto il Comando.

Mosca lancia attacco su vasta scala, raid in quasi tutte le regioni ucraine

La Russia ha lanciato un altro attacco su vasta scala contro le città ucraine nelle prime ore del mattino. I raid hanno preso di mira quasi tutte le regioni dell’Ucraina, comprese le regioni dell’estremo ovest di Lviv e Ivano-Frankivsk. Diverse esplosioni sono state udite a Dnipro, la capitale regionale dell’oblast di Dnipropetrovsk. Secondo il governatore Serhii Lysak, gli attacchi contro Kamianske, nell’oblast di Dnipropetrovsk, hanno danneggiato durante la notte alcune infrastrutture e ferito un uomo che è stato successivamente ricoverato in ospedale. 10 droni di Mosca sono stati abbattuti.

Secondo il governatore, diversi impianti energetici sono stati danneggiati nella regione e una cooperativa edilizia è stata distrutta nella città di Kamianske, ferendo cinque persone, tra cui una bambina di 5 anni, due donne e due uomini. Uno degli uomini ricoverati in ospedale è in gravi condizioni. Le forze russe hanno lanciato durante la notte ondate di droni e missili, tra cui bombardieri Tu-95 dalla città russa di Murmansk, aerei MiG-31K dalla base aerea di Savasleyka nell’oblast di Nizhny Novgorod e missili balistici dalla Crimea occupata, ha riferito l’aeronautica di Kiev. Esplosioni sono state segnalate anche a Ivano-Frankivsk e Khemelnytskyi .

Print Friendly, PDF & Email