L’AIGA DI LOCRI HA DISCUSSO DI ANATOCISMO E USURA BANCARIA

341

Nella Sala Consiliare del Comune di Locri si è svolto il convegno in materia di Anatocismo e Usura bancaria organizzato dall’AIGA Sezione di Locri, che conferma il suo ruolo di Associazione più rappresentativa all’interno del Foro di Locri.

Durante i saluti istituzionali il Presidente AIGA, Manuela Calautti, ha presentato la seconda edizione del Corso pratico AIGA per la preparazione all’esame di abilitazione forense, che avrà inizio mercoledì 8 giugno presso il Tribunale di Locri (Aula Corte d’Assise o altra aula, secondo le esigenze del Tribunale); il corso è patrocinato dalla Fondazione Aiga Tommaso Bucciarelli e dall’AIGA nazionale, i cui vertici hanno espresso soddisfazione sia per il successo dello scorso anno, durante il quale sono state affrontate ben due delle tematiche oggetto d’esame (clausola claims made e furto in un supermercato), ma soprattutto per le modalità organizzative, per il numero di incontri previsti e per la gratuità nei confronti del Soci. Durante i 20 incontri formativi, cadenzati ogni mercoledì da giugno sino all’esame di abilitazione, saranno affrontate in aula le più recenti e discusse questioni giurisprudenziali, e i corsisti simuleranno settimanalmente l’esame svolgendo i pareri sulla base delle tracce loro assegnate, cui seguirà la correzione personalizzata degli elaborati.

Ai saluti istituzionali è seguito l’intervento del Consigliere AIGA Locri Avv. Rosario Callipari, moderatore dell’evento, che dopo avere introdotto la tematica, scelta per la sua estrema tecnicità e per le continue evoluzioni giurisprudenziali e normative (da ultimo la legge n°49/16) che la caratterizzano, ha subito passato la parola agli illustri Relatori.

La prof.ssa Maddalena Semeraro, associato di Diritto Bancario presso l’Università degli Studi di Catanzaro, si è soffermata sulla differenza tra rimesse ripristinatorie e solutorie, da cui dipende proprio il termine di decorrenza della prescrizione dell’azione di ripetizione di indebito nei confronti della Banca che applichi illegittimamente interessi anatocistici.

Il tema dell’usura è stato invece affrontato dall Avv. Tanza, Vicepresidente ADUSBEF, che ha appassionato la platea con l’esposizione teorico/pratica della materia mediante la trattazione di numerosi casi pratici.

Il Dr. Eugenio Triveri, Dottore Commercialista e CTU presso il Tribunale di Locri, si è invece soffermato sull’aspetto dei quesiti posti dal Giudice, spesso indicativi dell’orientamento del Tribunale sulle varie problematiche inerenti anatocismo e usura.

Il convegno si è poi concluso con un vivace e brillante dibattito che ha coinvolto, oltre ai Relatori, molti Avvocati presenti e che ha visto tra i protagonisti anche il Presidente della Sezione Civile del Tribunale di Locri, Dr. Sergio Malgeri, che con il garbo e la preparazione che lo contraddistinguono ha saputo portare il Suo prezioso contributo alla discussione.

 

 

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.