A GIOIOSA IONICA PULIZIA DI SUOLI PRIVATI E PUBBLICI

282

 

Continua senza sosta l’impegno della Polizia Municipale, su impulso dell’Amministrazione del sindaco Salvatore Fuda, finalizzato a sollecitare la pulizia di suoli privati con presenza di rifiuti, sterpaglie, cespugli, rovi, canneti, ramaglie. Questa specifica attività è in linea con l’ordinanza a firma del sindaco adottata nel 2013, poco dopo l’insediamento della nostra Amministrazione comunale, la quale si pone come obiettivo di eliminare tutte quelle situazioni che oltre ad essere lesive per il pubblico decoro possono rappresentare anche pericolo per la salute pubblica, fornendo un habitat ideale per la proliferazione di insetti ed animali ed al fine di scongiurare rischi derivanti da incendio. Nelle ultime settimane sono state oltre sessanta le diffide verbali e cartacee effettuate dagli operatori della Polizia Municipale e quasi tutte hanno già sortito effetti positivi. La manutenzione-pulizia dei suoli privati si inserisce in un contesto di “patto di solidarietà” tra pubblica amministrazione e cittadini affinché ognuno faccia la propria parte e dia il proprio contributo per la tutela del bene comune. Si rende necessaria, quindi, una assunzione di responsabilità individuale e collettiva per accrescere la qualità della vita. Comportamenti individuali corretti e virtuosi sono alla base di ogni ipotesi di cambiamento; serietà, responsabilità e senso di appartenenza devono indurci a superare la logica del “me ne frego” ed a far prevalere, invece, il concetto di “I Care”, “mi sta a cuore”. Questo ragionamento vale per la pulizia dei suoli, ma potrebbe essere esteso a diversi ambiti della vita sociale: il modo in cui si parcheggia l’automobile, il modo in cui si gestiscono i rifiuti che ognuno produce, il modo di fare la fila negli uffici, il modo di guidare e via di seguito.

Appare evidente che, nel momento in cui l’Ente pubblico chiama ad una assunzione di responsabilità i cittadini, deve esso stesso compiere il massimo sforzo per la pulizia, il decoro urbano e la rimozione di possibili problematiche igienico-sanitarie. Invero si sta producendo un grande sforzo in tale direzione. Questa sera di venerdì, a partire dalle 22.30, sarà effettuata la disinfestazione generale contro zanzare, mosche, vespe, scarafaggi, zecche. Nei prossimi giorni sarà effettuata la derattizzazione. Vengono costantemente eseguite pulizie di rovi, canneti, erbacce da suoli pubblici in genere ed in particolare lungo i cigli stradali delle numerose arterie comunali. Se si rema tutti nella stessa direzione, cittadini ed Istituzione, Gioiosa sarà sempre più bella, graziosa, pulita, attraente per visitatori e turisti.

L’assessore all’ambiente

Maurizio Zavaglia

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.