2 Dicembre 2020

Quando la buona sanità, malgrado tutto, parte dalla Locride ! Ieri il Dottore Domenico Freno responsabile di alta specializzazione chirurgica laparoscopica presso l’ospedale di Locri, ha presentato, con grande successo, al 28^ Congresso di chirurgia dell’apparato digerente che si sta tenendo nella sede dell’Auditorium del Massimo, in zona Eur ROMA, il video di un’eccezionale intervento chirurgico laparoscopico da lui praticato su una bambina di dieci anni presso il nosocomio locrese. .Il congresso, di rilevanza nazionale ed internazionale offre collegamenti con sale operatorie di diversi Stati del mondo e con i più affermati chirurghi. Appunto nel corso del congresso il dott. Domenico Freno ha commentato il difficile intervento con una proiezione su schermo gigante destando grande attenzione nella comunità scientifica anche perchè, come è stato opportunamente evidenziato l’intervento è unico in letteratura mondiale per la tecnica adottata, laparoscopica, in età pediatrica di cosi enormi dimensioni. Il chirurgo locrese ha, infatti asportato un teratoma ovarico gigante di 18 cm con una tecnica particolare , praticando 3 millimetriche incisioni ed evitando il tradizionale traumatico taglio chirurgico invalidante per tutto l’addome con le varie complicanze del post-operatorio e riducendo , peraltro, i giorni di degenza e il dolore e favorendo l’immediata ripresa, alla paziente, delle attività quotidiane. Un grande successo anche per la sanità della nell’importante congresso che si concluderà oggi e che ha avuto nel dott. Freno uno dei piu’ importanti protagonisti.

Aristide Bava

Facebook Comments

Di

CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.