Dom. Mag 16th, 2021

Tragedia in Calabria dove è stato ritrovato il cadavere, in riva al Lago Ampollino, di Marco Aidala, il 36enne di Stalettì scomparso in Sila il 2 novembre scorso. Il cadavere è stato visto galleggiare nelle acque del lago, avvertiti immediatamente le forze dell’ordine ed i vigili del fuoco, che hanno provveduto al recupero del cadavere.  Attraverso l’autopsia si cercherà adesso di accertare le cause della morte dell’uomo.

 
Strettoweb.com
Facebook Comments
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.