Scontro Lupacchini-Gratteri, Csm: «Verso l’archiviazione del fascicolo»

608

La prima commissione si sarebbe già espressa per la chiusura della pratica. Il presidente Alessio Lanzi: «Una fuga di notizie indebita su una pratica secretata».  Secondo quanto riporta  l’articolo de Il Fatto quotidiano, ci sarebbe stato un vero e proprio scontro fra il procuratore generale di Catanzaro, Otello Lupacchini, ed il procuratore della Repubblica, Nicola Gratteri. Lupacchini avrebbe contestato a Gratteri di «non rispettare le regole di coordinamento con gli altri uffici giudiziari – riporta il quotidiano – e di aver fatto il furbo non inviando, come prevede il codice, elementi di indagine alla Procura di Salerno su magistrati calabresi non appena sono emersi spunti». E viene citata anche un’audizione al Csm di entrambi a luglio: «Tutti sono farabutti all’infuori di lui – avrebbe detto Lupacchini riferendosi a Gratteri – nessuno capisce nulla, perché il verbo giuridico è lui a possederlo». E Gratteri il giorno seguente avrebbe risposto: «Mi si dice che io furbescamente non ho trasmesso gli atti a Salerno. Di me accetto tutte le critiche del mondo – avrebbe riferito Gratteri al Csm – che sono ignorante ecc… ma sull’onestà no». Tutto questo è al vaglio della Procura di Salerno chiamata ad analizzare il fascicolo trasmesso da Gratteri e a fare chiarezza.Il caso è rimasto circoscritto e non ha avuto risonanza nell’ambiente giudiziario: è per questo che secondo la Commissione del CSM non ci sarebbero gli estremi per una procedura di trasferimento per incompatibilità dei due magistrati. 

 

lr

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.