Oops! It appears that you have disabled your Javascript. In order for you to see this page as it is meant to appear, we ask that you please re-enable your Javascript!

PASCOLO ABUSIVO ALL’INTERNO DEL PARCO NAZIONALE D’ASPROMONTE. I CARABINIERI FORESTALI DEFERISCONO UN SOGGETTO ALL’AUTORITÀ GIUDIZIARIA.

210

 

Nei giorni scorsi, nell’ambito dei controlli straordinari nel settore agricolo e forestale, i Carabinieri della Stazione Parco di San Giorgio Morgeto hanno notato una mandria composta da 5 bovini che stazionavano in località “Stallette” di San Giorgio Morgeto, all’interno del perimetro del Parco Nazionale d’Aspromonte e lungo la SP 35, creando una situazione di pericolo per la circolazione stradale. Gli uomini dell’Arma sono riusciti a rilevare una marca auricolare, i cui successivi accertamenti hanno permesso di ricondurre il bovino ad una 77enne allevatrice del luogo, incensurata che è stata deferita all’autorità giudiziaria per abbandono di animali in fondo altrui, pascolo abusivo, nonché attentato alla sicurezza dei trasporti.

Facebook Comments



Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.