A SORIANO SI GRIDA AL MIRACOLO: LA TECA CHE CUSTODISCE IL QUADRO DI SAN DOMENICO SI APRE DA SOLA.

143

A Soriano si grida al miracolo: la teca che custodisce il quadro di San Domenico, sita nell’omonimo Santuario, si è aperta da sola. Un fatto inspiegabile ripreso dalle telecamere a circuito chiuso presenti all’interno del luogo di culto.

 

Le immagini hanno fatto il giro dei social. C’è chi ha scritto: “Questa mattina intorno alle 7, lungo la Statale 18 nei pressi del bivio per Vena Superiore, si è verificato un’incidente stradale coinvolgendo un sorianese di 29 anni, trasportato con l’elisoccorso in ospedale a Catanzaro. Il quadro di San Domenico si è aperto da solo subito dopo alcuni minuti, per benedire tutti i suoi figli di Soriano”.

Forse si è trattato di un semplice problema elettrico. Sta di fatto che dopo le ultime tragedie che hanno colpito la comunità sorianese (domenica scorsa tre giovani sono morti in un incidente stradale) la devozione della popolazione verso il santo protettore si è accentuata.

Soriano si grida al miracolo: la teca che custodisce io quadro di San Domenico, sita nell’omonimo Santuario, si è aperta da sola. Un fatto inspiegabile ripreso dalle telecamere a circuito chiuso presenti all’interno del luogo di culto.

Le immagini hanno fatto il giro dei social. C’è chi ha scritto: “Questa mattina intorno alle 7, lungo la Statale 18 nei pressi del bivio per Vena Superiore, si è verificato un’incidente stradale coinvolgendo un sorianese di 29 anni, trasportato con l’elisoccorso in ospedale a Catanzaro. Il quadro di San Domenico si è aperto da solo subito dopo alcuni minuti, per benedire tutti i suoi figli di Soriano”.

Forse si è trattato di un semplice problema elettrico. Sta di fatto che dopo le ultime tragedie che hanno colpito la comunità sorianese (domenica scorsa tre giovani sono morti in un incidente stradale) la devozione della popolazione verso il santo protettore si è accentuata.

Zoomsud 24

Facebook Comments



Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.