Lun. Mag 17th, 2021

Un atteggiamento propositivo e rispettabile politico che decide di mettersi in lizza per la corsa all’amministrazione pubblica nell’interesse del paese.

Luca Ammendolia, uno dei tre componenti del direttivo del “Centro studi per un progetto paese Caulonia 2.0”, tiene a precisare «in merito all’articolo, argomentato ed obiettivo» da noi pubblicato venerdì, che il movimento non intende «formare un nuovo gruppo in vista delle amministrative». «Non sono la nostra meta – scrive -. Personalmente non ho mai pensato di fare l’amministratore comunale o di dovermi candidare». Il confronto con la comunità, che favorisca soprattutto nel mondo giovanile una piena consapevolezza politica, legata agli ideali e non improntata esclusivamente da rapporti personali, è l’obiettivo principe del progetto. «È bene allontanare le illazioni che rispondono alla consueta eppure anacronistica logica di attribuire etichette o appartenenze a qualsiasi soggetto si interessi alla Cosa Pubblica – conclude Ammendolia – svilendone di conseguenza l’immagine e la proposta. Vorrei solo contribuire a fare di Caulonia un paese migliore».

Facebook Comments
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.