Dom. Apr 11th, 2021

Roccella si conferma Smart e sempre più Green, il progetto dedicato al Porto delle Grazie che lo farà diventare struttura energicamente autonoma è stato finanziato con 4.350.000 euro dal Ministero per le Infrastrutture ed i Trasporti. L’asse D dei fondi specifici è dedicata ai progetti green e di ottimizzazione energetica con l’obiettivo anche di implementare gli strumenti di monitoraggio ambientale. La graduatoria è stata pubblicata dal Mit e ancora non è definitiva, ma la posizione raggiunta dal comune della locride la mette al sicuro da possibili ribaltoni. L’intervento finanziato “Green Port” prevede di realizzare lavori finalizzati al risparmio ed efficientamento energetico di tutti gli edifici presenti nel porto, di realizzare un impianto Fotovoltaico su Pensiline nei parcheggi, di installare una Turbina Eolica e di ammodernare tutte le colonnine servizi. Nel progetto è previsto persino il dragaggio dell’imboccatura, che come sappiamo dovrebbe essere realizzato annualmente. Inoltre si procederà all’acquisto di autovetture elettrichebper la mobilità intraportuale ed anche alla installazione di una stazione meteomarina digitale di ultima generazione. Complimenti a Sindaco ed amministrazione comunale roccellese ed al capo dell’ufficio tecnico l’Ing. Lorenzo Surace, che ha curato la progettazione degli interventi, raggiungendo risultati importanti in competizione con i progetti delle più grosse ed importanti città italiane. Redazione@telemia.it

Facebook Comments
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.