Sab. Apr 17th, 2021

Ciao Vici!
il maledetto Coronavirus si è portato via un altro mio caro amico della bella gioventù gioiosana.E’ terribile questa sequenza di dolore, di lutti , e di lacrime,in pochi giorni,in poche ore. Vici Lombardo era una persona straordinaria “un uomo dal cuore buono, sempre disponibile- scrive su Facebook la figlia Cinzia- , sempre al servizio degli altri,per aiutare gli altri , sempre con quella voglia di scherzare che ci teneva allegri”. Un grande lavoratore, impegnato nel mondo del volontariato con la cara moglie Marcella,donna d’altri tempi.”Una santa donna che ti sopporta “, gli dicevo ogni volta che ci incontravamo in piazza . Marcella sempre al fianco del marito,che negli ultimi anni aveva avuto tanti problemi e molto seri di salute. Tanti viaggi al Nord,viaggi della speranza. Liste di attesa.Tanti delicati interventi.
Speranze e preghiere .Vici era molto religioso,faceva parte del gruppo degli Amici di San Rocco e non solo. Padre Michele Tarantino,che alcuni anni fa è stato trasferito da Gioiosa,ma è rimasto sempre legato al paese dove tanto bene ha fatto,ricorda : ” Quanti anni passati insieme nel Gruppo Scout MASCI di Gioiosa…Ora continua dal cielo, insieme a Giovanni, a proteggere tutti coloro che sono rimasti sulla Terra…Riposa in pace Vincenzo”. Nel messaggio Padre Michele cita un altro caro amico,Giovanni Calabrò,che alcuni mesi fa è purtroppo venuto a mancare ,dopo avere lottato per anni contro un tumore. Vici,Giovanni, e anche il caro Rocco Ritorto (morto recentemente pure lui per un tumore ) , che scende i gradini della chiesa di San Rocco mentre sto fotografando gli amici Fra Vincenzo Focà , missionario in Albania e Vici Lombardo, sono alcuni degli amici che purtroppo non incontrerò più nella piazza di Gioiosa, dove ci facevamo tante belle chiacchierate. E questo oggi mi rende ancora più triste.Pezzi di storia del mio passato che non ci sono più.Ma soltanto fisicamente perchè sono e resteranno sempre nel mio cuore,nella mia mente.
Quanti ricordi incancellabili. Gli incontri con “gli amici della piazza” riscaldavano e riscaldano sempre il cuore .Pillole salutari di saggezza e di energia e di riflessione.L’amicizia vera,l’amicizia sincera,che doni preziosi! E Vici fin dagli anni giovanili è stato per me un amico vero,sincero,allegro,che sapeva sdrammatizzare,che dava forza agli altri ,anche quando era lui ad avere bisogno di aiuto per la “malasalute”,che lo perseguitava,non gli dava tregua da anni.Era un vero combattente.Mi ha molto commosso la figlia Cinzia con il post pubblicato su Facebook ,per ricordare l’amato papà. Stravedeva per gli adorati figli Cinzia,Rocco e Ilenia e gli amatissimi nipoti.
Dava amore e trasmetteva positività. Amava la vita.Non voleva arrendersi.Scrive la figlia Cinzia su Facebook:”Sei stato un EROE , ci hai dato tu forza a noi fino alla fine ,con le tue videochiamate non ci hai mollato un’attimo. Volevi tornare a casa e noi ti urlavamo che vincerai anche questa battaglia, che non puoi tornare a casa, che i dottori ci dicono che sei stabile che sei bravo, ieri sera ci è sembrato strano non ricevere una tua videochiamata e prima di andare a dormire ho chiamato io il dottore. Mi ha detto che è tutto ok ,che stavi riposando, quindi non ti abbiamo disturbato.Fra qualche giorno avevano pensato di cambiarti di reparto, ma questa notte improvvisamente hai avuto un arresto cardiaco :il tuo cuore ha smesso di battere. Non ci sono risposte a tutte le mie domande.
Non ci sono parole, nessuno può colmare un dolore così grande.
Dammi la forza tu, solo tu, come sempre me l’ hai data in tutte le mie difficoltà. BUON VIAGGIO AMORE MIO”.
Vici ,mancherai alla tua meravigliosa famiglia,mancherai agli amici,mi mancheranno le tue scherzose battute ,che mettevano allegria,gioia di stare insieme.
Maledetto Coronavirus!

Domenico Logozzo fb

Facebook Comments
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.