Mar. Ago 16th, 2022

Dopo l’approvazione del Consiglio dei Ministri delle nuove disposizioni per il superamento della fase emergenziale di contrasto alla diffusione dell’epidemia da Covid-19, in conseguenza della cessazione dello stato di emergenza, come si legge testualmente, si può immaginare anche per il settore dello spettacolo dal vivo un ritorno alla normalità in piena sicurezza”, è quanto afferma il promoter Ruggero Pegna, tra i soci-fondatori di Assomusica e negli anni scorsi anche componente della Consulta Ministeriale per lo Spettacolo. Il promoter calabrese, sebbene abbia programmato eventi anche in questi mesi nel rispetto delle limitazioni imposte, ora intravede finalmente l’uscita da un tunnel che ha prodotto ingenti danni a tutto il comparto. “Alla luce di questo decreto, che eliminerà mascherine Ffp2, ripristinerà le capienza e le normali modalità di accesso, è necessario che ora il pubblico riprenda fiducia e superi la fase psicologica di paura. Se si è arrivati a queste decisioni, dopo l’enorme cautela e prudenza di questi due anni, vuol dire che si può riacquistare la serenità. Da parte nostra, come organizzatori di eventi, continueremo comunque a impegnarci a creare condizioni di sostenibilità, sicurezza e igiene, in particolare nelle grandi strutture, confidando nella collaborazione dei Comuni proprietari di questi spazi.”, conclude Pegna, che già da mesi ha confermato in Calabria due grandi musical per il prossimo maggio: “Fabularium, Magic of Disney Music” per  domenica 15 maggio alle ore 17,nella splendida cornice del Teatro Politeama di Catanzaro e il colossal Notre Dame De Paris di Riccardo Cocciante dal 26 al 28 maggio al Palacalafiore di Reggio, per l’ultima volta in Calabria con l’imponente allestimento e il cast originale. I due eventi fanno parte della 36esima edizione di “Fatti di Musica”, il Festival del Miglior Live d’Autore ideato e diretto da Pegna.

“Fabularium, Magic of Disney Music”  è un grande show per tutta la famiglia, un omaggio al grande cinema Disney. Musiche e scene di narrazioni celebri come La Spada nella Roccia, Cenerentola, La Bella e la Bestia, Oceania, Frozen, Aladdin e Mary Poppins, si intrecciano per incantare il pubblico di tutte le età. Un’avventura carica di emozioni attraverso le celebri canzoni dei capolavori Disney, per divertirsi e sognare con la fantasia. Oltre un’ora e trenta di uno show unico, con scenografie e coreografie spettacolari, continui cambi scena e costumi, magnifici disegni luci ed effetti speciali, come il video mapping digitale 3D. Tanti i “momenti magici”, tra cui il volo di Mary Poppins, Elsa che ghiaccia il teatro, il genio della lampada che alza bauli. Il Musical si avvale di grandi firme e di un ricco cast, per la  regia di Angelo Lucarella e Annalory Fullone.

Grandissima è l’attesa anche in Calabria per Notre Dame De Paris, che tornerà al Palacalafiore di Reggio nei giorni 26, 27, 28 maggio con spettacoli serali alle 21 e matinée scolastici alle ore 10. Per le scuole, prevista anche la possibilità nel pomeriggio di una vista gratuita ai Bronzi di Riace al Museo Nazionale, dove sono custoditi ed esposti. Per questo ultimo tour con il cast originale, di nuovo insieme tutte le firme internazionali e i protagonisti che hanno reso Notre Dame De Paris un evento cult e un caso dello spettacolo mondiale: musiche di Riccardo Cocciante, liriche di Luc Plamondon, per la versione italiana di Pasquale Panella, regia di Gilles Maheu, coreografie di Martino Müller, scenografie di Christian Rätz, costumi di Fred Sathal, luci di Alain Lortie, suono di Manu Guiot, arrangiamenti di Riccardo Cocciante, Jannick Top, Serge Perathoner. Per l’ultima volta insieme tutto il cast originale: Lola Ponce (Esmeralda), Giò Di Tonno (Quasimodo), Vittorio Matteucci (Frollo), Leonardo Di Minno (Chopin), Matteo Setti (Gringoire), Graziano Galatone (Febo), Tania Tuccinardi (Fiordaliso), ospiti speciali per la prima volta dal 2002 anche Marco Guerzoni e Claudia D’Ottavi, Completano il cast altri 30 artisti tra ballerini, acrobati e breaker. In vent’anni di musiche, danze, acrobazie ed emozioni, Notre Dame De Paris ha superato le presenze dei più grandi live della musica rock e pop. L’opera è stata tradotta in 9 lingue diverse (francese, inglese, italiano, spagnolo, russo, coreano, fiammingo, polacco e kazako) e ha toccato 20 Paesi con più di 5.400 spettacoli,capaci di stupire e far sognare 13 milioni di spettatori in tutto il mondo. I biglietti dei due eventi sono in vendita su www.ticketone.it e nei punti autorizzati. Per informazioni tel. 0968441888 web www.ruggeropegna.it.

Facebook Comments
Print Friendly, PDF & Email
CHIUDI
CHIUDI