Lun. Giu 17th, 2024

Un 83enne è stato aggredito da un cinghiale nella frazione Piani di Acquaro, nell’entroterra vibonese. Il fatto è accaduto poco prima delle 7 nei pressi dell’abitazione dell’uomo che affaccia su un terreno agricolo di sua proprietà. Il pensionato si è accorto della presenza di diversi piccoli ungulati e avrebbe cercato di spaventarli per farli allontanare.

Continua dopo la pubblicità...


JonicaClima
amacalabria
Calura
MCDONALDAPP
InnovusTelemia
stylearredamentiNEW
E120917A-0A80-457A-9EEE-035CEFEE319A
FEDERICOPUBB
CompagniaDellaBellezza00
previous arrow
next arrow

Improvvisamente ne è apparso uno più grosso che ha iniziato a puntare l’uomo, scagliandosi contro di lui e avventandosi sulla sua gamba. Sono state le urla dell’anziano ad attirare l’attenzione del figlio, in quel momento presente nell’abitazione, che è subito uscito per soccorrere il genitore. Solo in quel momento e fortunatamente, il cinghiale si è spaventato ed è scappato lasciando l’ottuagenario a terra. Soccorso dai medici del 118 l’uomo è stato portato al pronto soccorso di Vibo Valentia per la profilassi sul caso. Le sue condizioni non sarebbero gravi ma la paura è stata tanta.

lametino.it

Print Friendly, PDF & Email