Dom. Giu 16th, 2024

Collaborazione tra forze dell’ordine per contrastare l’abusivismo commerciale nel territorio calabrese

Continua dopo la pubblicità...


JonicaClima
amacalabria
Calura
MCDONALDAPP
InnovusTelemia
stylearredamentiNEW
E120917A-0A80-457A-9EEE-035CEFEE319A
FEDERICOPUBB
CompagniaDellaBellezza00
previous arrow
next arrow

I Carabinieri della Stazione di Melicucco (RC), affiancati dalla Polizia Municipale locale e dal personale dell’ASP di Reggio Calabria, hanno condotto un’operazione congiunta volta a contrastare l’abusivismo commerciale nel territorio. L’obiettivo era garantire la legalità nelle attività commerciali e tutelare i diritti dei consumatori.

Nel corso dei controlli amministrativi effettuati presso una macelleria ubicata nel Comune di Melicucco, è emerso un quadro preoccupante di irregolarità. L’attività commerciale è stata trovata completamente abusiva, priva sia della SCIA per la somministrazione di alimenti e bevande, sia dell’autorizzazione sanitaria necessaria.

Di fronte a tali gravi violazioni, è stata emanata un’ordinanza comunale che ha imposto la chiusura immediata dell’attività commerciale. Inoltre, sono state inflitte sanzioni per un totale di 8000 euro. Una maxi-sanzione di 5.000,00 euro è stata applicata per la mancanza della SCIA per la somministrazione di alimenti, mentre una seconda sanzione di 3.000,00 euro è stata comminata per la mancanza della registrazione sanitaria.

La collaborazione tra le forze dell’ordine ha permesso non solo di individuare e sanzionare le irregolarità, ma anche di garantire la sicurezza e la legalità nel settore commerciale. La chiusura del locale abusivo è un segnale chiaro dell’impegno delle autorità nel contrastare ogni forma di illegalità economica e tutelare i consumatori.

I controlli dei Carabinieri, orientati principalmente alla tutela del consumatore, continueranno nei prossimi giorni per assicurare il rispetto delle normative e garantire la sicurezza e la qualità degli alimenti offerti sul territorio.

Print Friendly, PDF & Email