Mar. Giu 18th, 2024

Era il 18 luglio 2018 quando la giunta comunale di Castrolibero aderiva ad uno degli avvisi più banditi dalla Regione Calabria: “Progetto strategico per la Valorizzazione dei Borghi della Calabria ed il Potenzia- mento dell’Offerta Turistica”, Programma Regionale Unitario 2014/2020.

Continua dopo la pubblicità...


JonicaClima
amacalabria
Calura
MCDONALDAPP
InnovusTelemia
stylearredamentiNEW
E120917A-0A80-457A-9EEE-035CEFEE319A
FEDERICOPUBB
CompagniaDellaBellezza00
previous arrow
next arrow

Il Comune viene ammesso al finanziamento per la realizzazione del progetto “Castrufrancu e i Bagni del Palazzotto – il Borgo dei saperi senza tempo”, con un importo complessivo di €. 1.500.000,00 – De- creto Dirigenziale del 21/12/2020 del Dipartimento Istruzione e Cultura Settore 02 – Borghi Aree e Parchi Archeologici.

Il Piano integrato generale risultato vincente, mira alla riqualifica e rigenerazione di un corpo di “assets” immobiliari pubblici, finora poco utilizzati o del tutto abbandonati. Si tratta di edifici distribuiti nel cuore del borgo storico, selezionati per il loro valore storico ed architettonico, che attraverso una strategia di re- cupero e di marketing diventano funzionali ad uno sviluppo integrato dell’intero territorio della cittadina immersa nelle serre cosentine.

Punto focale è, dunque, il recupero, la salvaguardia e la valorizzazione della storia di Castrolibero e del suo territorio, da sempre priorità dell’Amministrazione.

Ogni azione sarà declinata nel massimo rispetto del preesistente: interventi urbanistici e fruizione saran- no permeati dal carattere locale. Un recupero che parte dai luoghi per arrivare alle identità storico-sociali, a partire dalla vocazione all’ospitalità di eccellenza, un punto di incontro tra genti e culture fin dall’anti- chità.

Un progetto complessivo teso a favorire la rinascita culturale e socio-economica della comunità castroli- berese, attraverso anche l’individuazione di fattori e servizi competitivi che si pongono come attrattori e marcatori e si aprono al mercato turistico nazionale e internazionale.

Gli immobili interessati ospiteranno: un info point e slow food, botteghe d’arte, un’area cinema indoor e spazio workshop, la “Scuola del gusto” e i “bagni del Palazzotto”.

La conferenza stampa di presentazione ufficiale avverrà il prossimo lunedì 20 marzo, nella Sala consiliare

del comune di Castrolibero, alle ore 10:30.

Dopo i saluti istituzionali del sindaco Giovanni Greco e della Presidente del Consiglio Bruna Primicerio, seguiranno gli interventi dell’Assessore ai Lavori Pubblici Nicoletta Perrotti e del direttore esecutivo del progetto ‘Castrufrancu’ l’ing. Fausto Capitano. A presiedere ai lavori, moderati dalla giornalista Fabrizia Arcuri, la dott. Carmen Barbalace, dirigente di settore Dipartimento Sviluppo Economico e Attrattori culturali della Regione Calabria, e le conclusioni saranno affidate al vicesindaco Orlandino Greco.

Ciò che il tempo ha lasciato intatto riaffiora con quel racconto di storie antiche, tradizioni che segnano la strada di un modo nuovo di vivere la propria identità riscoperta ma soprattutto è il racconto di quelle mille voci che torneranno ad animare i vicoli, le strade le piazze, i palazzi, i luoghi del borgo, che tornerà così ad essere il cuore pulsante della città di Castrolibero.

Print Friendly, PDF & Email