Mar. Giu 18th, 2024

Un’opportunità per approfondire la complicità italiana nei crimini di guerra in Palestina

Continua dopo la pubblicità...


JonicaClima
amacalabria
Calura
MCDONALDAPP
InnovusTelemia
stylearredamentiNEW
E120917A-0A80-457A-9EEE-035CEFEE319A
FEDERICOPUBB
CompagniaDellaBellezza00
previous arrow
next arrow

Giovedì 16 maggio alle ore 18:00 presso la sede sita in Via Pio XI n. 94 (RC), BDS Reggio Calabria in collaborazione con l’ANPI sezione Ruggero Condò presenta il libro La Catena Dell’Impunità, una coraggiosa inchiesta che si focalizza sulla complicità economica e militare italiana nel “business” dell’apartheid e dei crimini di guerra di Israele contro il popolo palestinese.

Saranno presenti con noi l’autore Raffaele Spiga, membro del coordinamento BDS Italia, ed il saggista e peace-researcher Antonio Mazzeo.

È un appuntamento importante per comprendere quanto la Questione Palestinese e il genocidio in corso a Gaza ci riguardi da vicino, poiché il nostro Paese soprattutto con l’attuale esecutivo garantisce impunità e sostegno in varie forme al governo ultrasionista di Netanyahu.

Ad oggi con oltre 35.000 vittime civili in Palestina, continue prove di torture e massacri ad opera delle IDF, minacce agli organi internazionali (in particolare l’UNRWA) e l’assassinio di centinaia di giornalisti, nessun Paese europeo ha applicato sanzioni o rotto i rapporti commerciali con Israele.

Serve una presa di coscienza collettiva e confidiamo che questo evento possa denunciare e rendere noto al pubblico il livello di complicità italiana con Israele e i suoi crimini di genocidio e apartheid.

Ricordiamo inoltre che l’ANPI sezione Ruggero Condò aderisce alla rete Splai (Spazio Libero dall’Apartheid Israeliana), pertanto fa proprie le azioni di boicottaggio, la lotta al sionismo così come all’antisemitismo e a qualsiasi forma di oppressione e discriminazione razziale.

Print Friendly, PDF & Email