Ven. Giu 14th, 2024

«Siamo grati al Comune di Platì per la fiducia riposta nel progetto Nole e per questa donazione. Una cifra importante per una piccola comunità, che ne attesta la generosità e la vera vicinanza al progetto. I lavori procedono in maniera spedita e i nostri architetti ne indicano la conclusione molto prima della pausa estiva; quindi, speriamo di annunciare presto l’inaugurazione del NOLE» così il dottore Attilio Gennaro, referente per la Calabria dell’Associazione “Angela Serra”, anche a nome della sezione locridea, ringrazia per il gesto di solidarietà dell’amministrazione comunale di Platì.

Continua dopo la pubblicità...


JonicaClima
amacalabria
Calura
MCDONALDAPP
InnovusTelemia
stylearredamentiNEW
E120917A-0A80-457A-9EEE-035CEFEE319A
FEDERICOPUBB
CompagniaDellaBellezza00
previous arrow
next arrow

In occasione dell’inaugurazione del campetto “Arsenello”, immerso in un clima festoso con il quadrangolare che ha visto coinvolti i “pulcini” di Platì, Africo, Careri e San Luca, infatti, il sindaco di Platì Rosario Sergi, a nome dell’amministrazione e della comunità, ha donato 2000 euro all’Associazione “Angela Serra” per il progetto NOLE, finalizzato alla riqualificazione del reparto oncologico dell’Ospedale civile di Locri.

«L’associazione porta avanti il progetto con il sostegno di tutta la comunità della Locride e questa è la dimostrazione che quanto si realizza altrove può essere fatto anche qui, sul nostro territorio, per cui ogni tassello è prezioso. Grazie ancora al sindaco Sergi e al Comune di Platì» conclude Attilio Gennaro.

I capitani delle squadre in campo hanno indossato le fasce dell’ “Angela Serra” realizzate dalla volontaria Isabella Macrì. Presenti all’inaugurazione, oltre al dottor Gennaro, la segretaria Rita Maremmano e alcuni volontari.

Print Friendly, PDF & Email