Sab. Giu 15th, 2024

La Giornata Nazionale del Paesaggio, e tutta la settimana a seguire, anche quest’anno offrirà all’interno del Patrimonio Culturale italiano numerose iniziative volte a sensibilizzare in merito alla salvaguardia e alla scoperta del territorio. Domenica 19 marzo la Cattolica di Stilo, in stretta collaborazione con l’Associazione Trekking Stilaro Experience, promuoverà una giornata all’insegna della scoperta, dello studio e della valorizzazione del paesaggio. Ospite dell’iniziativa sarà Francesco Bevilacqua, scrittore e, come si definisce esso stesso, “cercatore di luoghi perduti”, con il quale avremo l’occasione di conversare sul tema “Custodire il paesaggio. Fra legami, luoghi, rimosso territoriale”.

Continua dopo la pubblicità...


JonicaClima
amacalabria
Calura
MCDONALDAPP
InnovusTelemia
stylearredamentiNEW
E120917A-0A80-457A-9EEE-035CEFEE319A
FEDERICOPUBB
CompagniaDellaBellezza00
previous arrow
next arrow

Al mattino panorami mozzafiato con l’escursione sulla vetta del monte Consolino e visita del castello normanno di Stilo. L’escursione sarà guidata dallo scrittore Francesco Bevilacqua e dalle guide di Trekking Stilaro Experience. Partenza dal piazzale antistante la Cattolica, percorrendo la scaletta scavata nella roccia calcarea all’interno della cipresseta che domina la parte alta del paese di Stilo, si giungerà al castello di epoca Normanna. Raggiunta la meta, dominante sull’intera vallata sottostante, lo sguardo sarà certamente rapito dalla vastità dell’orizzonte, spaziando dal Monte Pecoraro, vetta più alta delle Serre, al mar Jonio, dando allo stesso tempo un punto di vista insolito su Stilo, Pazzano e Bivongi.

«Con il termine “paesaggio” – spiega la direttrice Camilla Brivio – sconosciuto agli antichi e coniato in Francia nel 1493 dal poeta Jean Molinet – non si indica, come comunemente si crede, una veduta o un panorama, ma tutto ciò che di naturale e di culturale si è sedimentato nei secoli in un determinato territorio così come viene percepito da chi lo osserva. Così, “paesaggio” è anche legame fra uomini e luoghi, bene identitario di una comunità. Ed è questo patrimonio che anche alla Cattolica di Stilo intendiamo celebrare, proteggere e valorizzare»

IL PROGRAMMA DELLA GIORNATA

– 9.30: raduno dei partecipanti davanti il piazzale antistante la Cattolica

– 10.00: inizio escursione verso il Monte Consolino;

– 12.30: pranzo a sacco

– 14.00: ritorno alle macchine

– 15.00: conversazione all’interno del parco della Cattolica con lo scrittore Francesco Bevilacqua sul tema “Custodire il paesaggio. Fra legami, luoghi, rimosso territoriale”

SCHEDA

Print Friendly, PDF & Email