Mar. Giu 18th, 2024

Un Progetto Completo per Adeguamento Sismico, Miglioramento degli Impianti e Superamento delle Barriere Architettoniche, Presentato dal Sindaco e dalla Giunta Comunale

Continua dopo la pubblicità...


JonicaClima
amacalabria
Calura
MCDONALDAPP
InnovusTelemia
stylearredamentiNEW
E120917A-0A80-457A-9EEE-035CEFEE319A
FEDERICOPUBB
CompagniaDellaBellezza00
previous arrow
next arrow

Consegnati i lavori di adeguamento sismico, adeguamento impiantistico e superamento delle barriere architettoniche della scuola primaria di Lattughelle.

Alla formale cerimonia erano presenti il sindaco Giovanni Papasso, il vicesindaco Antonino Mungo, gli assessori Annamaria Bianchi e Leonardo Sposato e i consiglieri Natalya Franzese e Antonio Strigaro. Presenti anche il responsabile unico del procedimento, geometra Francesco Praino, il progettista l’ingegnere Marco Lanza e Francesco Gaetani, responsabile dell’impresa DIM.AL S.r.l., con sede proprio a Cassano all’Ionio, i rappresentanti della Polizia Locale, il dirigente dell’Area Tecnica ingegnere Luigi Serra-Cassano, il responsabile della squadra manutenzione Peppino Perri oltre a tanti insegnanti, cittadini e residenti accorsi per conoscere i dettagli dell’intervento.

Il progetto è finalizzato al raggiungimento dell’adeguamento sismico, adeguamento impiantistico e superamento delle barriere architettoniche della scuola primaria (elementare) di contrada Lattughelle. Previsto anche l’adeguamento degli impianti esistenti al fine di poterli conformare alle attuali normative in vigore per gli edifici scolastici razionalizzando, contestualmente, anche i consumi energetici e garantendo un miglior comfort di utilizzo dell’immobile.

Oltre all’abbattimento delle barriere architettoniche, gli interventi strutturali previsti riguardano l’intonaco armato con rete in acciaio posta su entrambi i lati di tutti i pannelli murari presenti. Per quanto riguarda invece le travi in calcestruzzo armato di cui è costituita la copertura dell’agorà, il progetto prevede il cerchiaggio con nastri in acciaio inox ad alta resistenza. I dettagli tecnici relativi alle caratteristiche dei nuovi impianti sono riportati negli allegati di riferimento.

Per l’efficientamento energetico dell’immobile si prevede, infine, la sostituzione degli infissi, la coibentazione termica del piano di posa del pavimento, il rifacimento del manto di copertura con pannelli termo isolanti, l’applicazione del cappotto termico su tutte le pareti esterne. Gli interventi sugli impianti tecnologici, invece, riguardano quello termico, quello idrico-sanitario e quello elettrico.

I lavori costeranno circa 434mila euro (la base d’asta era di circa 675mila euro) partiranno nel giro di pochi giorni mentre la riconsegna della struttura scolastica potrebbe avvenire già entro l’avvio del nuovo anno scolastico.

Nel suo intervento il sindaco Papasso ha riepilogato i tanti interventi fatti e in corso sulle scuole di competenza comunale e finanziati tutti grazie al Pnrr o ad altre fonti di finanziamento a costo zero per le casse comunali. «Anche per questo ennesimo intervento – ha detto il conclusione – ringrazio la giunta (in particolare l’assessore sibarita Sposato), i consiglieri di maggioranza (in particolare quelli di Sibari Franzese, Strigaro e Clausi) e i dipendenti dei nostri uffici che ci supportano in ogni occasione. Dopo questa ennesima consegna lavori presto inaugureremo quella della riconsegna delle opere completate ai cittadini e, soprattutto, ai nostri ragazzi che rappresentano il nostro futuro e la classe dirigente che verrà». Il sindaco nel suo dire, infine, ha dato notizie anche dell’illuminazione del campetto sportivo (già operativa) e di quella del piazzale antistante la Chiesa di Lattughelle – una richiesta che veniva direttamente dai residenti – che diventerà operativa nei prossimi giorni dopo adeguato collaudo.

Print Friendly, PDF & Email