Sab. Giu 15th, 2024

Era di produzione tedesca. Intervenuti specialisti dell’Esercito

Continua dopo la pubblicità...


JonicaClima
amacalabria
Calura
MCDONALDAPP
InnovusTelemia
stylearredamentiNEW
E120917A-0A80-457A-9EEE-035CEFEE319A
FEDERICOPUBB
CompagniaDellaBellezza00
previous arrow
next arrow

Un ordigno bellico è stato scoperto e fatto brillare in sicurezza dagli specialisti del 21/mo Reggimento genio guastatori, unità della Brigata bersaglieri “Garibaldi”, provenienti dalla Caserma “Ettore Manes” di Castrovillari. E’ accaduto a Scalea dove la granata di produzione tedesca era stata trovata casualmente in contrada Ainella.
    Dopo il ritrovamento del residuato bellico è stata attuata la procedura prevista in queste circostanze. Subito informati, gli specialisti dell’Esercito sono intervenuti e hanno operato, in stretto coordinamento con la Prefettura di Cosenza e le Autorità locali e con il supporto della Croce Rossa, adottando tutte le procedure di sicurezza finalizzate alla neutralizzazione dell’ordigno.
    Le attività si sono concluse con successo dopo che la granata è stata fatta brillare in spiaggia, senza pericoli e disagi per la popolazione.

Print Friendly, PDF & Email