Lun. Giu 17th, 2024

Promozione della sostenibilità e della collaborazione locale per una gestione responsabile del patrimonio marino

Continua dopo la pubblicità...


JonicaClima
amacalabria
Calura
MCDONALDAPP
InnovusTelemia
stylearredamentiNEW
E120917A-0A80-457A-9EEE-035CEFEE319A
FEDERICOPUBB
CompagniaDellaBellezza00
previous arrow
next arrow

L’infrastruttura marittima del Porto Delle Grazie di Roccella, che si estende lungo la costa ionica di Reggio e Catanzaro, rappresenta non solo un punto di riferimento unico e funzionale per le attività diporto, turistiche e commerciali, ma anche un modello di apertura al territorio circostante del comprensorio della Locride, con una forte vocazione al rispetto e alla salvaguardia dell’ambiente.

Per l’ottavo anno consecutivo, il Porto Delle Grazie ha ottenuto il prestigioso riconoscimento della Bandiera Blu degli approdi, conferito dalla “Fee Italia”. Questo premio, unico in Calabria, è assegnato annualmente ai porti turistici che adottano strategie orientate all’educazione ambientale, alla gestione sostenibile, alla sicurezza e alla qualità delle acque.

La società pubblico-privata “Porto delle Grazie srl”, guidata dall’amministratore unico Vasco De Cet e di cui il Comune di Roccella detiene il 71% delle quote societarie, promuove una politica di gestione incentrata sull’attenzione agli impatti ambientali delle attività diporto. Sin dal 2016, l’infrastruttura portuale roccellese ha implementato un sistema di gestione certificato (Uni-En-Iso 14001) che pone particolare enfasi su questo aspetto.

Inoltre, il Porto Delle Grazie promuove attivamente il “Codice di condotta del diportista” della Fee Italia, impegnando i diportisti a pratiche eco-sostenibili come la raccolta differenziata dei rifiuti, l’uso di prodotti eco-compatibili e la segnalazione immediata di eventuali forme di inquinamento ambientale.

La struttura portuale è dotata anche di un sistema di raccolta differenziata dei rifiuti “Boat to boat” (barca a barca), e collabora attivamente con la cooperativa sociale locale “Felici da Matti” per la raccolta e il riciclo degli oli usati da cucina prodotti dalle imbarcazioni.

Queste iniziative confermano l’impegno del Porto Delle Grazie di Roccella per la tutela e la salvaguardia dell’ambiente marino, rendendolo un esempio di eccellenza ambientale e turistica nella regione.

Print Friendly, PDF & Email