Mar. Giu 18th, 2024

Dodici ore dopo l’arrivo di 105 migranti, questa mattina altri 40 profughi di varia nazionalità, tra i quali diversi minori e i componenti di una famiglia – che ha deciso di intraprendere il viaggio portando con sé un cane di piccola taglia, un Chiwawa, che rimarrà con i suoi proprietari anche nell’hub roccellese – sono stati soccorsi dalla Guardia Costiera nella zona di Bianco a bordo di un barcone in avaria e condotti al porto di Roccella Jonica.

Continua dopo la pubblicità...


JonicaClima
amacalabria
Calura
MCDONALDAPP
InnovusTelemia
stylearredamentiNEW
E120917A-0A80-457A-9EEE-035CEFEE319A
FEDERICOPUBB
CompagniaDellaBellezza00
previous arrow
next arrow

Dopo l’arrivo nell’area portuale su disposizione della Prefettura di Reggio Calabria, i naufraghi sono stati momentaneamente sistemati nella tensostruttura gestita dai volontari della Croce Rossa, della Protezione Civile e da una equipe di Medici senza frontiere. Si tratta dello sbarco numero 84 registrato lungo la fascia ionica reggina nel 2022, per un totale di circa 9.000 persone soccorse.

Print Friendly, PDF & Email