Sab. Giu 22nd, 2024

La Segreteria Provinciale del Siulp di Reggio Calabria tramite Giuseppe De Stefano ha espresso solidarietà e vicinanza ai colleghi feriti in un incidente durante un inseguimento avvenuto nella notte di venerdì 27 marzo 2024. Durante l’incidente, due persone a bordo di una Fiat Panda non si sono fermate all’alt della polizia, poiché l’autista era senza patente e trasportavano strumenti di effrazione e sostanze stupefacenti. L’autovettura è poi entrata in collisione con un’auto della polizia che cercava di bloccare la strada. La Segreteria ha elogiato gli agenti operanti per la loro professionalità e pericoloso lavoro nell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico della Questura di Reggio Calabria e del Reparto Prevenzione Crimine “Calabria Meridionale” di Siderno. Tale evento evidenzia sia l’efficienza del dispositivo di controllo del territorio coordinato dal Questore Bruno Megale, sia la grande professionalità degli operatori di polizia che hanno messo a repentaglio la propria incolumità per assicurare alla giustizia i responsabili. La Segreteria ha sottolineato l’importanza di incrementare uomini, mezzi e risorse per la sicurezza del territorio, specialmente in quartieri complessi come Arghillà, dove la presenza della comunità rom ha influenzato le dinamiche criminali. La Segreteria ha sollecitato l’apertura del Commissariato di Arghillà per potenziare i servizi di prevenzione e repressione dei reati, e per promuovere la legalità in una zona ad alta densità criminale.

Continua dopo la pubblicità...


JonicaClima
amacalabria
Calura
MCDONALDAPP
InnovusTelemia
stylearredamentiNEW
E120917A-0A80-457A-9EEE-035CEFEE319A
FEDERICOPUBB
CompagniaDellaBellezza00
previous arrow
next arrow

Print Friendly, PDF & Email