ROCCELLA JONICA: CONCLUSA LA XV EDIZIONE DI INSIEME SI PUO’

171

Si è conclusa la XV  edizione di “Insieme si può” storica kermesse ed evento di grande richiamo di pubblico. Anche quest’anno la conduzione  è stata affidata all’inviato di Striscia la notizia Max Laudadio, che si è detto a fine serata soddisfatto della riuscita di una manifestazione , ha detto che sa coniugare momenti di vita reale e sociale a quelli di ilarità.   Ieri sera , sul palco si sono alternati  i più noti e brillanti cabarettisti sulla scena nazionale, artisti di punta da trasmissioni televisive cult come “Zelig” e “Colorado Cafè”. I Boiler (Gianni Cinelli, Federico Basso e Davide Paniate), giornalisti speciali, esempio di comicità a trecentosessanta gradi; con la partecipazione di un vecchio amico della manifestazione, Dario Cassini, volto molto conosciuto anche per il grande pubblico delle fiction; Alessandro Betti, il “Rapper senza rima” Sdrumo. Inserire pezzi . Sul palco di Roccella , poi,  il ritorno di Matteo Iuliani, in arte Bruce Ketta ,  il postino più famoso e stacanovista d’Italia. Ieri assieme ai grandi ritorni, Claudio Batta, Gianni  Cinelli e Bruce Ketta, la novità che ha riscosso un grande consenso del pubblico presente è stata quella di Pino & gli Anticorpi, trio comico sardo, noto per tormentoni e personaggi di grande successo.Nel corso della serata, momenti di riflessione sociale con la consegna del premio alla memoria dell’Ispettore Capo della Polizia di Stato, Filippo Raciti, ritirato dalla vedova Marisa Grasso e consegnato dal Primo cittadino di Roccella Jonica Giuseppe Certomà. La vedova salita sul palco si è detta orgogliosa del fatto che il sacrificio del marito sia servito a salvare le vite dei tifosi del Palermo. Premio anche al senso civico per un noto imprenditore siciliano che dal palco ha ribadito come la lotta alla mafia si fa denunciando .  La manifestazione, promossa da “Insieme si può”, associazione no profit, in stretta collaborazione con la Segreteria provinciale Siulp ed in prima linea il patron Franco Minici, che da quindici anni porta avanti questa manifestazione benefica che sa coniugare divertimento, solidarietà  e riflessione sui temi della legalità.

MARIA TERESA CRINITI

Facebook Comments



Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.