Roccella: ‘puliamo il mondo’ studenti e immigrati insieme per la campagna di Legambiente

219

“Puliamo il Mondo” è la manifestazione giunta alla 24 esima edizione, che ha nella partecipazione attiva, nel senso civico e nell’amore per il territorio e l’ambiente, il suo grande punto di forza.

Anche Roccella Jonica ha partecipato questa mattina alla manifestazione organizzata da Legambiente, studenti e migranti, ma anche volontari, si sono messi al lavoro intervenendo su alcune zone periferiche della città, i lavori di ripristino del luogo e pulizia sono iniziati presso la via Lacchi per poi proseguire nel tratto di strada che porta alla Chiesa della Pietà.

“L’edizione calabrese di quest’anno – ha spiegato il presidente di Legambiente Calabria Francesco Falcone – è stata dedicata all’affermazione della legalità. Quello che sta accadendo con i fatti di Calabria Verde ci indigna e preoccupa molto, ma per fortuna in Calabria abbiamo magistrati che sono baluardi dello Stato, crediamo nel lavoro di “pulizia” che stanno portando avanti e ci auguriamo che venga fatta al più presto giustizia”.

La campagna quest’anno ha avuto come tema principale l’accoglienza, l’integrazione e l’abbattimento delle barriere, con l’obiettivo di “pulire il mondo anche da tutti quei muri” che frenano lo sviluppo dei diritti e la diffusione del benessere per tutti.

 
Carlotta Tomaselli

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.