Mer. Gen 27th, 2021

 

Anche quest’anno l’ormai tradizionale concerto di Natale proposto del Coro SHALOM di Caulonia Marina non smette di riservare sorprese.
Nel paese del festival della tarantella non poteva mancare un importante quanto originale tributo alla musica della tradizione popolare, ricchissima di esempi di pregio dedicati al periodo religioso tra i più importanti dell’anno: il Natale.
Oltre ad un programma intenso e variegato che spazia dalla musica classica alla musica contemporanea e moderna in un susseguirsi di brani dal suggestivo potere emozionale e dalla notevole caratura tecnica, il concerto di Natale 2016 sarà connotato dalla speciale partecipazione di Mimmo Cavallaro, cauloniese doc, tra gli esponenti più chiari e riconosciuti della moderna musica popolare.
In un cameo di brani tratti dal lavoro discografico di Cavallaro, “Sacro et Profano” ed elaborati per l’occasione dal M° Carlo Frascà verrà proposto l’incontro di musiche: quella corale classica e quella popolare; che nell’opportuna calibrazione degli arrangiamenti timbrici e armonici mirerà ad esaltare la semplice efficacia delle melodie della tradizione.
Il complesso vocale-strumentale sarà composto da: le voci femminili del coro Shalom; il sax soprano e tenore di Francesco Scordamaglia; dalla tromba di Ilario Albanese; dalla pianoforte e voce recitante di Caterina Pizzata; dalla chitarra, Enzo Lucano; dalle percussioni, Enzo e Giulio Sorace. Maestro concertatore e direttore ospite: Carlo Frascà.
Insieme a Mimmo Cavallaro, alla chitarra di Andrea Simonetta.
Il coro Shalom e la sua direttrice Concetta Cannizzaro, invitano tutti a partecipare, per la sera del 25 dicembre, nella Chiesa di Caulonia Marina alle ore 19.30; a questo momento di incontro, di scambio e di augurio altamente significativo per l’intera comunità cristiana.

 

Marilena Cirianni

Facebook Comments

Di

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.