Dom. Gen 24th, 2021
Pianigiani scatenati, poker al Gragnano. Sicula Leonzio ko, i silani bloccano l’Igea. Cavese e Frattese corsare, Rende al terzo posto.

Punto pesantissimo per il Castrovillari, che dà seguito alla vittoria di domenica sul Sersale e frena la corsa della capolista Igea Virtus, bloccando i giallorossi siculi sul pareggio a reti bianche. La Cavese ringrazia i silani, e sbancando il campo della Sarnese con la doppietta di Bellante, si porta a -5 dalla vetta. Approfittando della pausa forzata di Turris e Gela (il big match in programma a Torre del Greco è stato rinviato al 22 dicembre) avanza in classifica anche il Rende. Il 3-0 sul Due Torri, vale alla compagine di Bruno Trocini il terzo posto.

Brusco ko per la Sicula Leonzio di Ciccio Cozza, caduta a sorpresa nel derby con la Sancataldese: decide Martorana, per l’ex amaranto si tratta del primo ko alla guida dei bianconeri. Prova di forza della Palmese, capace di cancellare con un colpo di spugna il digiuno di vittorie che durava da tre turni: nel poker al Gragnano spicca la doppietta di Lavrendi, il sogno playoff si riaccende.

Oltre a quello firmato Cavese, l’altro successo esterno del turno infrasettimanale lo mette a segno la Frattese: un autentico show firmato Longo (tripletta), vale ai nerostellati l’exploit sul campo del Gladiator. Continua la serie positiva del Roccella che ottiene un pareggio sul campo del Sersale. Eppure la squadra di mister Galati si era portata in vantaggio con Laaribi al 16° del primo tempo. Peccato per la rete del pari, siglata al 76°, dal sersalese  Caturano.  Un punto guadagnato o due punti persi?Per come si era messa la partita il Roccella poteva sicuramente portarsi a casa  una vittoria decisiva per la sua classifica. Chiude il quadro, lo 0-0 tra Aversa e Pomigliano: un punto che, classifica alla mano, sorride più agli ospiti.

Per i risultati della 15^ giornata e la nuova classifica, CLICCA QUI

 

Facebook Comments

Di

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.