Lun. Gen 25th, 2021

E triplette fu! Come il Sersale due anni fa, anche il Locri chiude la stagione con uno storico triplete. La squadra della presidente Antonella Modafferi e di mister Umberto Scorrano supera di misura entrambe le compagini vittoriose nei due gironi di Promozione e aggiunge la Supercoppa Calabria alla bacheca 2017-2018, che già ospitava campionato di Eccellenza e la Coppa Italia.

CORIGLIANO – BOCALE SI DECIDE AI CALCI DI RIGORE

Nella prima sfida del triangolare, il Bocale Admo batte il Corigliano 4-2 ai calci di rigore. Nel tempo regolamentare i cosentini erano passati in vantagggio su rigore di Foderaro al 13′, per poi essere raggiunti dalla rete di Pasquale Brancati al 25′. Alla lotteria dei rigori poi tre grandi parate di Isidoro Leonardi consegnano al Bocale il successo che vale 1,5 in classifica.

LOCRI – CORIGLIANO 1-0

Nella seconda mini sfida scendono in campo i campioni di Eccellenza a cui basta la sola rete di Nunzio Tripodi al 44’ per superare il Corigliano. E il Locri balza cosi in testa alla classifica del torneo con tre punti.

LOCRI – BOCALE 1-0

Infine, nella gara decisiva, il Locri batte di misura anche un buon Bocale con la rete di Matteo carbone al 47’ e può cosi’ alzare al cielo la sua Supercoppa. Il triplete è servito!

(fontee ottoetrenta)
Facebook Comments
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.