Mar. Mag 11th, 2021

 

Era stanco di aspettare e per questo motivo ha aggredito prima un infermiere, poi un addetto del pronto soccorso. È successo la scorsa notte nell’ospedale Pugliese-Ciacciodi Catanzaro.

 

Protagonista della vicenda è un paziente che era nel reparto ad aspettare l’esito di un esame. L’uomo avrebbe prima manifestato del nervosismo e poi avrebbe spintonato l’operatore.

È quindi intervenuto l’infermiere che ha provato a tranquillizzarlo, ma è stato preso a pugni, riportando lafrattura del setto nasale e altre contusioni. I due hanno avuto una prognosi di 30 giorni.Sul posto sono successivamente intervenute le forze dell’ordine che hanno acquisito i verbali del Pronto soccorso per poter ricostruire i fatti.

Cn24tv

Facebook Comments
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.