Oops! It appears that you have disabled your Javascript. In order for you to see this page as it is meant to appear, we ask that you please re-enable your Javascript!

SODDISFAZIONE DELLA FIOM CGIL DI REGGIO CALABRIA PER L’ AMPLIAMENTO DELLO STABILIMENTO DI TORRE LUPO

51

La FIOM Cgil di Reggio Calabria – Locri accoglie con soddisfazione la decisione dell’Hitachi di ampliare lo stabilimento di Torre Lupo con un investimento di 6 milioni di euro che prevede, fra le altre cose, una ristrutturazione radicale della sala prove e della sala mensa dei dipendenti.

“Il piano di ammodernamento – afferma il segretario generale della FIOM Cgil di Reggio Calabria – Locri Luca Borghetti – testimonia l’attenzione del management dell’Hitachi nei riguardi dello stabilimento reggino e l’apprezzamento nei confronti dei suoi dipendenti. L’impegno profuso è  costante, le professionalità attente alle esigenze della società e interessate a confermare il ruolo di primo piano dello stabilimento di Torre Lupo nel panorama della realtà industriale dell’Hitachi. E’ indubbio che questi investimenti avranno una ricaduta positiva sull’intera area in cui è localizzata la fabbrica. Anche questo – prosegue Borghetti – non può che compiacerci dato che lo sviluppo economico della città, al di là del destino di ogni singolo lavoratore e della presenza nel comune di Reggio di una prestigiosa multinazionale che negli ultimi anni ha aumentato notevolmente le commesse nella sede di Torre Lupo, è nostro obiettivo principale. Reggio ha bisogno di tali stimoli per vivacizzare il proprio tessuto socio economico; la nostra sigla, come sempre, sarà pronta a suggerire, incentivare, essere presente per il futuro dei lavoratori e della città”.

 

IL SEGRETARIO GENERALE DELLA FIOM CGIL DI REGGIO CALABRIA – LOCRI

LUCA BORGHETTI

 

Facebook Comments



Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.