Taurianova: torna l’emergenza nel centro dialisi

90

Si pensava, anzi sperava, che con l’arrivo di nuovi tre medici specialisti nefrologi nel centro dialisi di Taurianova l’emergenza fosse stata allontanata in modo definitivo. Ma così non è stato. Perché dei tre medici ancora non si è vista l’ombra e, adesso, per di più, un altro medico, che opera presso la struttura sanitaria della Piana, definito da tutti centro di eccellenza in Calabria, ha chiesto di essere trasferito in altra struttura a Cosenza. Quindi non solo non arrivati i tre medici ma se ne è perso uno per strada. E l’emergenza blocco prestazioni agli emodializzati torna nuovamente con forza. A difendere gli interessi del reparto sono soprattutto i pazienti che riuniti intorno ad  un comitato civico chiedono a gran forza il ritorno alla normalità.  

FERDINANDO MILICIA

Facebook Comments



Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.