IL SAN LUCA SI AGGIUDICA LA COPPA ITALIA REGIONALE DILETTANTI. BATTUTA LA MORRONE 6-4 AI CALCI DI RIGORE.

456

Per la prima volta nella sua storia calcistica il San Luca si aggiudica la Coppa Italia Regionale. La partita, giocata sul campo neutro di Lamezia Terme, sotto un autentico diluvio che ha accompagnato i calciatori per 120 minuti, davanti ad un migliaio di spettatori in gran parte provenienti dalla cittadina aspromontane, ha regalato grandi emozioni. Gol iniziale del San Luca con Maviglia alla fine del primo tempo , pareggio della Morrone a due minuti dalla fine dei 90 regolamentari. Quindi due tempi supplementari di 15 minuti ed espulsione di Lazzarini del San Luca che ha chiuso pure in inferiorità numerica. Ai rigori 5 su 5 per il team di Tonino Figliomeni mentre per la Morrone ha sbagliato Trombino. Sui piedi di Bruzzaniti il pallone decisivo che il centrocampista ha spedito in rete spazzando il portiere cosentino e regalando cosi l’apoteosi finale a società e tifosi. Bravo San Luca! Dopo l’amaro calice dello scorso anno con la finale persa a Palmi contro il Corigliano, quest’anno a festeggiare sono proprio i reggini del presidente Giampaolo che si accingono a partecipare alle fasi nazionali della prestigiosa manifestazione.

Antonio Tassone ecodellalocride.it

Il San Luca ha coronato il suo sogno, corona in testa e orgoglio nel cuore: è la regina del Calcio in Calabria. Obiettivo STORICO…!! Tutto bello, tutto magico ma tutto proprio TUTTO così VERO…!!!!! Un folla in tripudio oggi pomeriggio affollava gli spalti dello stadio D’Ippolito di Lamezia Terme, sotto una pioggia battente. Un trofeo cercato, voluto lottando su ogni pallone con inusitata determinazione fino alla vittoria finale. E’ stato il successo della società, dello staff tecnico e della propria organizzazione, ma soprattutto di un ambiente e di una cornice di pubblico Sanluchese esaltante, che in modo composto, appassionato, trascinatore, ma sempre corretto e sportivo …. ha incitato la propria squadra per tutta la partita, e che alla fine, con sincero fair play e rispetto, ha anche applaudito la squadra avversaria. Va riconosciuto il grande merito dei ragazzi che ci hanno creduto fino all’ultimo secondo, fino all’ultimo respiro. E’ stato il trionfo di un gruppo, di un sodalizio, di un collettivo affiatato e coeso che è riuscito a superare i propri limiti, a dimostrare che nello sport, come nella vita, sia la comunione d’intenti a fare la differenza. Questa affermazione, questa vittoria, questa coppa, rappresentano un’impresa incredibile, un traguardo straordinario, brillante e di assoluto prestigio per l’intera comunità di San Luca. Un Comune di meno di 4000 abitanti che consegue questo ambito trofeo non capita spesso ….!!! Il prossimo step sarà quello di rappresentare la Calabria intera in Italia, nella fase finale della competizione. Quante emozioni, quante sensazioni vere, vive, affollavano la mia mente questo pomeriggio. Ho vissuto momenti intensi, magici, mentre scorrevano e affollavano la mia mente le immagini, i volti di tanti bambini e bambine di San Luca che correvano felici sul prato verde smeraldo dello stadio “Corrado Alvaro” di San Luca. La vittoria della coppa Italia regionale è sicuramente un fatto storico che inorgoglisce e da soddisfazione a tutta San Luca. La vittoria di oggi è stato il più bel regalo che lo sport poteva fare a San Luca….ai sanluchesi e a tutti coloro che credono nel riscatto di questa comunità….a cominciare da me che oggi allo stadio ho provato così tante emozioni che a parole non saprò mai descrivere ….ancora una volta GRAZIE SAN LUCA…!! Salvatore Gullì ex commissario prefettizio di San Luca

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.