Gio. Mag 6th, 2021

Due vittorie (Castrovillari e Corigliano) e tre sconfitte (Cittanovese, Palmese e Roccella). E’ questo il resoconto per le cinque compagini calabresi scese in campo domenica 2 febbraio nella 22a giornata del massimo torneo dilettantistico nazionale.

Savoia – Cittanovese 3-0. Poca gloria per la Cittanovese al Giraud con gli oplontini che, dopo aver chiuso il primo tempo sul nulla di fatto, calano il tris nella ripresa con un destro di Scalzone, un piattone di Rondinella e Chironi il cui millimetrico tiro dalla lunetta gonfia per la terza volta la rete dell’incolpevole Pellegrino mandando in visibilio i sostenitori di casa.

Palmese – Castrovillari 3-4. Ennesima domenica da incubo in casa Palmese che, dopo aver collezionato la quindicesima sconfitta, vede sempre più vicino il mesto ritorno in Eccellenza… A menare le danze, in una sfida pirotecnica dal primo all’ultimissimo istante, sono i lupi del Pollino che, dopo essersi portati sul doppio vantaggio con La Ragione e Gagliardi, chiudono definitivamente i conti con una doppietta di Guarracino venendo salvati al minuto 95 da Condemi il cui calcio di rigore del possibile 4-4 si spegne sul fondo. Episodio increscioso a fine partita per capitan Tiboni il quale, dopo aver bevuto inavvertitamente da una bottiglia dove al posto dell’acqua vi era del detersivo, trasportato d’urgenza in ambulanza all’Ospedale di Polistena si è subito ripreso.

Corigliano – Biancavilla 2-0. Vittoria di importanza capitale per il Corigliano che, grazie a un’autorete di Guarnera (poi espulso) e a un calcio di rigore di Catalano, fa sua la sfida contro il Biancavilla agganciando la quint’ultima posizione.

Giugliano – Roccella 3-2. Amarissima sconfitta per il Roccella che, dopo aver siglato la rete del sorpasso con Perkovic al minuto 75 al termine di un assedio favorito dall’espulsione di Logoluso, si arrende incredibilmente al Giugliano nel finale che, ritrovatosi in parità numerica dopo l’espulsione di Faiello, trova un successo insperato con La Ferrara ed Esposito il cui chirurgico destro, dal limite dell’area di rigore, non lascia scampo a Scuffia.

Questi, infine, i risultati maturati sugli altri campi:

A.C.R. Messina – Marina di Ragusa 0-1;

Acireale – Marsala 2-1;

Nola – Licata 2-0;

Palermo – F.C. Messina 2-0 (doppietta di Sforzini);

Troina – San Tommaso 0-1.

A comandare la classifica, con 54 punti, c’è il… Palermo seguito dal Savoia con 49 punti. Per quanto riguarda le calabresi 18o e ultimo posto (con 11 punti) per la Palmese, 16o per il Roccella, 14o per il Corigliano, 12per il Castrovillari e 8per la Cittanovese.

Facebook Comments
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.