4 Dicembre 2020

“A seguito dell’emanazione dell’Ordinanza della Presidenza del Consiglio dei Ministri n. 658 del 29 marzo 2020, il Comune di Platì ha avviato la procedura per la raccolta delle domande di accesso ai buoni spesa da destinare alle famiglie che, a causa dell’emergenza Covid 19, versano in gravi difficoltà economiche”, è quanto scrive in una nota la Commissione Straordinaria. “I benefici saranno attribuiti in via prioritaria a coloro che non sono già destinatari di sussidi o contributi pubblici. Gli interessati potranno prendere visione dell’avviso pubblico, in corso di pubblicazione sul sito web del Comune, e presentare la domanda entro le ore 24 di domenica 5 aprile. Al fine di rispettare le disposizioni governative in materia di contenimento dell’epidemia, le domande potranno essere inviate esclusivamente via mail all’indirizzo uff.protocollo.plati@asmepec.it. I buoni spesa saranno spendibili presso gli operatori economici preposti alla vendita di generi alimentari, presenti sul territorio del Comune di Platì e della frazione di Cirella, che potranno manifestare il proprio, specifico interesse a fornire alla popolazione detti beni, previa sottoscrizione di apposita convenzione con l’Ente comunale che consentirà l’uso dei buoni spesa presso gli stessi esercizi commerciali. Gli stessi operatori economici potranno rendersi disponibili a praticare ai soggetti destinatari dei buoni uno sconto e, ove possibile e necessario, alla consegna dei beni acquistati presso l’abitazione dei richiedenti, Le istanze di accreditamento degli operatori commerciali dovranno pervenire, compilando l’apposito modello di domanda disponibile sul sito web del Comune di Platì, entro la mezzanotte dell’1 aprile 2020, esclusivamente a mezzo mail all’indirizzo uff.protocollo.plati@asmepec.it”, conclude la nota.

Facebook Comments
CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.